A inizio dell’autunno 2013 sarà disponibile l’integrazione per iPhone 4/4S sul Maggiolino e sul Maggiolino Cabriolet

Da Shanghai Volkswagen posa la prima pietra di una partnership con Apple. In occasione del Salone internazionale dell’auto in Cina, infatti, il marchio tedesco ha presentato in anteprima mondiale il nuovo iBeetle, auto che arriverà sul mercato a inizio 2014 e dove l’iPhone sarà parte integrante della dotazione. Attraverso un app dedicata, infatti, lo smartphone Apple fornirà una serie di funzioni , alcune molto utili per la guida, diventando un vero e proprio computer di bordo.
La Volkswagen offrirà questa interfaccia sia come dotazione disponibile a richiesta per Maggiolino e Maggiolino Cabriolet, sia come equipaggiamento di serie per le versioni speciali iBeetle e iBeetle Cabriolet. PHOTOGALLERY

LA iBEETLE. Per il debutto dell’integrazione dell’iPhone 5 la Volkswagen ha ideato la iBeetle, una delle prime auto al mondo dotata, di comune accordo con Apple, di un’interfaccia per iPhone completamente integrata. Come precedentemente accennato, questo modello speciale sarà disponibile nelle versioni coupé e cabriolet. Dal punto di vista stilistico, i colori carrozzeria e le dotazioni dell’allestimento della iBeetle instaurano un legame con l’azienda di Cupertino, creando una completa sintonia tra lo smartphone per antonomasia e il design automobilistico più conosciuto al mondo. Disponibile dall’inizio del 2014 (inizio prevendita già a ottobre 2013), la iBeetle porta in dote ai fortunati proprietari non solo l’interfaccia iPhone di serie, ma anche un allestimento personalizzato. Adeguandosi all’essenzialità strutturale dei prodotti di Cupertino, la nuova iBeetle può essere ordinata nei colori carrozzeria “Bianco Candy”, “Oryx White effetto madreperla”, “Nero”, “Deep Black effetto perla”, “Grigio Platino” o “Argento Riflesso”.