Concept Range Rover Evoque Convertibile

Il Concept Range Rover Evoque Convertibile di scena a Ginevra

L’attesa per le novità di casa Land Rover presentate quest’anno a Ginevra è stata appagata: ben tre vetture in vetrina nello stand della casa automobilistica e una spedizione che farà presto il giro del mondo. Benzina sarà la beneficenza, almeno per la Land Rover Discovery: il Suv della casa britannica più premiato (200 riconoscimenti fino a oggi) e sempre più venduto (+15% nell’anno passato) effettua a Ginevra solo la prima tappa della spedizione "Journey of Discovery", che lo porterà a percorrere in 50 giorni 8.000 miglia. Da Birmingham a Pechino, l’auto attraverserà alcuni dei terreni più impegnativi del mondo per raccogliere un milione di sterline a favore della Federazione internazionale della Croce Rossa e della Mezzaluna Rossa (Ifrc), partner umanitario della Land Rover, per finanziare un progetto a lungo termine di sanificazione dell’acqua in Uganda.

Clicca sull'immagine per visualizzare la gallery

Attualmente non esistono piani di produzione, invece, per il Concept Range Rover Evoque Convertibile ma Land Rover promette di valutare attentamente i feedback raccolti a partire proprio da Ginevra, dove il primo Suv Premium Convertibile del mondo è stato presentato in anteprima. Con tettuccio a scomparsa e sistema Rops di protezione in caso di ribaltamento, il Concept Evoque Convertibile abbina capacità e versatilità, grazie anche a un portellone ad apertura “drop down” e alla configurazione a quattro comodi posti, e mira a ritagliarsi un segmento di mercato del tutto nuovo.
Altra novità dello stand è il Concept Land Rover DC100 (foto a sinistra ), equipaggiato con i nuovi accessori "Snow and Ice", ovvero tecnologie adatte per chi ama l’inverno: dal sistema automatico i-Terrain (controlla condizioni del terreno per adattarvisi), al sonar Wade Aid (misura profondità del guado e condizioni del terreno sommerso), ai pneumatici chiodati attivabili dal posto di guida con il tocco di un pulsante.

SALONE DI GINEVRA - LE NOVITA'