Arriva direttamente dal Salone internazionale dell’auto di Detroit l’ultima novità Nissan nel campo dei veicoli commerciali. Si chiama e-NV200 Concept e, come suggerisce il nome, si ispira al design del Nissan NV200 (veicolo commerciale attualmente in commercio), ma è stato arricchito da spunti stilistici derivanti dalla Nissan Leaf. Come Leaf il concept Nissan – la cui commercializzazione è prevista solo nei prossimi anni – è un veicolo 100% elettrico (che abbatte quindi i costi del carburante) e si rivolge in particolare alle piccole imprese, ma anche a famiglie e privati.
Spazioso all'interno, come ogni buon veicolo commerciale dovrebbe essere, all'esterno il futuro veicolo commerciale Nissan si presenta con un ampio cofano con sportello di ricarica centrale sormontato da affusolati fari a Led. Tornando all'interno dell’abitacolo l’atmosfera è molto ariosa, per via dei grandi finestroni anteriori e della lunga superficie vetrata posteriore.
Le principali componenti del sistema di trasmissione si ispirano a quelle della Nissan Leaf: una batteria a ioni di litio composta di 48 moduli compatti e un reattivo motore sincrono che sviluppa 80 Kw di potenza in corrente alternata e 280 Nm di coppia.
In attesa del lancio sul mercato Nissan sta raccogliendo informazioni sul comportamento del veicolo in condizioni di normale utilizzo direttamente dalle aziende. I test iniziali sono stati condotti nell’estate 2011 dal Japan Post Service, il servizio postale giapponese, che ha utilizzato un prototipo elettrico di NV200 per la raccolta e consegna della posta a Yokohama. Ulteriori test sono iniziati a Londra lo scorso mese insieme a FedEx. I riscontri ottenuti da questi test saranno utilizzati da Nissan per progettare i futuri veicoli commerciali leggeri alimentati a batterie affinché rispondano meglio alle esigenze dei clienti.