E' tempo di vacanze, di sole, di mare e perché no di cabrio. Quale stagione migliore se non l'estate per poter, finalmente "scoperchiare" le proprie vetture? Andando avanti con gli anni, le cabrio stanno diventando sempre più "merce rara". Infatti, una statistica ci dice che nel 2004 le cabrio erano più del doppio rispetto ad oggi. Una notizia lieta però rimane. Il cabrio preferito dagli italiani infatti rimane sempre e comunque la Fiat 500 C, simbolo di un'epoca che continua a fare la storia. L’anno scorso si era piazzata in cima alla classifica con un totale di 2.668 unità immatricolate, in crescita del 6,8% rispetto all’anno precedente, e anche quest'anno, da gennaio a giugno, mantiene la leadership con 1.522 consegne. Purtroppo, rispetto all'anno precedente, il 2014, la Fiat 500 C vede un segno negativo di ben 21,4 punti percentuali. Il gruppo Fiat spera ovviamente che la tendenza torni positiva con l'avvento della nuova versione restyling.

GALLERY 

Cambia invece la seconda posizione rispetto all'anno scorso. Non c'è più la smart fortwo cabrio, scalzata dal Maggiolino Volkswagen. Distantissima però la tedesca che nel primo semestre ha fatto registrare 370 vendite. Al terzo posto balza la BMW Serie 4 cabrio che "tallona" da vicino il Maggiolino. Un gradino sotto al podio troviamo un'altra vettura teutonica, l'Audi A3 Cabriolet. La vettura dei quattro anelli ha venduto ben 260 vetture, il 106% in più rispetto allo stesso periodo dell'anno precedente. A chiudere la classifica delle cabrio più vendute troviamo BMW Serie 2 Cabrio, con 179 vetture vendute. L'appuntamento è tra sei mesi, dove potremo avere un quadro più completo ed una classifica finale aggiornata sulle cabrio più vendute in Italia.