Cura dimagrante per lo Spirit of Ecstasy, la celebre statuetta che da oltre cent’anni spicca sul radiatore delle Rolls-Royce. Con l’arrivo dei nuovi veicoli elettrici il marchio britannico (controllato dalla tedesca Bmw) ha deciso di realizzare due versioni della “donna volante” che si ispira alla Nike di Samotracia: accanto alla più classica statuetta di dieci centimetri in acciaio inox, lo Spirit of Ecstasy verrà realizzato anche in policarbonato, una resina termoplastica trasparente, insensibile all'azione dell'acqua e degli agenti atmosferici. All’interno della nuova statuetta un led blu. Il motivo? Alleggerire le nuove vetture elettriche il più possibile per rendere i motori elettrici più performanti.