Si dice che il nome della gara nacque il 2 dicembre 1926 da una discussione tra il giornalista Giovanni Canestrini, Aymo Maggi, Franco Mazzotti, Renzo Castagneto e il barone Monti, tutti bresciani appassionati di automobilismo. I 1.600 km del percorso, tradotti in miglia (unità metrica anglosassone, ma anche sistema di misurazione adottato dagli antichi romani) diventavano mille. Ecco dunque nata la Coppa delle Mille Miglia, che fu contratto in Mille Miglia nel 1967.