Ferrari e Pirelli

I pneumatici Pirelli tornano in Formula 1. Nella foto la Ferrari
di Felipe Massa ad Abu Dhabi con le nuove gomme

Dopo 19 anni dall’ultimo Gran Premio, le gomme Pirelli tornano ad accarezzare l’asfalto delle piste di Formula 1. Dal prossimo anno, e per tre stagioni, il gruppo italiano farà il suo debutto come fornitore unico di pneumatici del Circus, prendendo così il testimone di Bridgestone. Insieme a Toyota, Pirelli ha già testato le gomme sulle piste del Mugello, Monza, Barcellona, Valencia, Jerez e Le Castellet: i tecnici Pirelli hanno avuto modo di verificare la tenuta e le specifiche dei pneumatici che da regolamento Fia (Fédération Internationale de l'Automobile) saranno fornite nel campionato 2011. Oggi, però, sono iniziati i test ufficiali sui 5.500 metri del circuito Yas Marina di Abu Dhabi con la Toro Rosso a battezzare ufficialmente il ritorno in Formula 1 di Pirelli. In pista c’erano tutti i 12 team che hanno appena concluso il campionato 2010, Ferrari compresa che, con le gomme del gruppo Pirelli, è ancora più italiana.
La Rossa di Maranello ha fatto subito segnare il miglior tempo di giornata con Felipe Massa (1'40”170): con gli otto set di gomme fornite a tutti i team del circus, il pilota brasiliano ha completato 94 giri senza nessun intoppo. Qualche problema in più per il neocampione del mondo, Sebastian Vettel, che ha avuto problemi nel finale della sessione per il cedimento della gomma posteriore destra. I problemi, però, non sembrano preoccupare Pirelli che proprio da questi test avrà a disposizione informazioni preziose per mettere a punto le proprie gomme. “Siamo molto soddisfatti di questa prima giornata di prove e del feeling collaborativo che si è subito instaurato tra la nostra squadra di ingegneri e tecnici con tutti i piloti e le Scuderie” ha spiegato Paul Hembery, responsabile Team F1 Pirelli. Nel corso dei test, che continueranno anche domani (per la Ferrari correrà Alonso), ogni team ha a disposizione un ingegnere del gruppo italiano per tutta la durata della sessione. “Stiamo raccogliendo dati molto utili e suggerimenti preziosi - ha aggiunto Hembery - oltre che commenti incoraggianti. Direi che le cose sono andate come ci aspettavamo”.

Pirelli, 50 mila pneumatici in una stagione dalla Turchia
Per il 2011 Pirelli fornirà complessivamente 50 mila pneumatici per l'intero campionato di Formula 1. Le gomme saranno prodotte nell'area “sport” dello stabilimento Pirelli di Izmit in Turchia, uno dei più moderni del settore, interamente dedicata agli pneumatici da gara.