Ford Fiesta

La giuria del premio è composta da un panel di 18 giornaliste del settore auto provenienti da tutto il mondo

Sicurezza, sex appeal, rapporto qualità-prezzo, spazio a disposizione e impronta ambientale. Sono questi i criteri su cui si è basata la giuria internazionale del premio Women’s World Car of the Year (Auto Femminile dell’Anno) che, quest’anno, va alla Ford Fiesta EcoBoost 1.0 3 cilindri. L’auto, preferita ad altre finaliste come la Porsche Boxster S, la Audi Allroad e la Range Rover, è stata scelta in particolare per “l’efficienza del motore e la sensazione di trovarsi a bordo di una vettura di categoria superiore”. Il premio sarà consegnato il prossimo ottobre nel corso di una cerimonia che si svolgerà a Londra.

L’AUTO. La nuova Ford Fiesta vanta un look affascinante e interni raffinati, ottimizzati per la migliore ergonomia e il massimo comfort. E’ dotata di tecnologie avanzate come il sistema Ford Sync, l’Active City Stop e il sistema MyKey, che permette ai genitori, tramite una speciale chiave programmabile, di configurare alcune caratteristiche dell’auto quando la prestano ai propri figli. Il motore EcoBoost 1.0 3 cilindri, Motore dell’anno 2012 e 2013, eroga fino a 125 cavalli e a bordo della Fiesta produce solo 99 g/km di CO2 . L’auto ha ottenuto 5 stelle, il massimo, nelle valutazioni dell’ente indipendente Euro NCAP, che verifica la sicurezza dei veicoli. E’ dotata di connettività a bordo tramite il sistema Ford SYNC e, in caso di incidente, contatta automaticamente il 112 grazie alla funzione Emergency Assistance. L’Active City Stop interviene invece in caso di impatti imminenti alle basse velocità, frenando automaticamente la vettura.