Risparmiare sull'assicurazione moto: ecco come si fa

Stai per comprare la tua prima moto? O vuoi aggiungere altri cavalli alla tua collezione? Ma come si fa con l'assicurazione? Ebbene, risparmiare sull'assicurazione moto si può. Studiando a fondo le diverse proposte delle compagnie di assicurazione, è possibile trovare offerte interessanti ma bisogna scegliere con attenzione le proposte più adatte alle proprie esigente. 

Risparmiare sull'assicurazione moto

Per risparmiare sull'assicurazione moto è possibile usufruire delle agevolazioni prevista dalla legge Bersani. Così andando ad assicurare una due ruote, è possibile ereditare la classe di merito propria o di un altro membro del nucleo familiare. Questa norma, però, si applica soltanto alle assicurazioni relative a veicoli della stessa tipologia: non si può perciò usufruire della stessa classe di merito della propria auto per una nuova moto. Inoltre, la validità della legge Bersani è legata alla convivenza: per sfruttarla bisogna presentare lo stato di famiglia. Infine, le agevolazioni sono sfruttabili solo sulle polizze attive. Insomma, la legge Bersani si rivela un ottimo aiuto per chi desidera acquistare una seconda moto per un figlio e intestarla al coniuge o convivente. 

Le offerte migliori

Quando non si può sfruttare le legge Bersani, bisogna andare alla ricerca della migliore offerta di una compagnia assicuratrice. Ci sono a disposizione tanti strumenti di comparazione online in grado di restituire una serie di preventivi dettagliati in base ai dati del veicolo. Ma bisogna fare attenzione al dettaglio delle garanzie accessorie o estensioni particolari.

Se siete già clienti di un'assicurazione per un'auto, potreste chiedere uno scontro alla vostra compagnia. Molte agenzie, infatti, tendono a scontare i loro pacchetti dedicati ai clienti in base alla fedeltà contrattuale. Lo sconto può essere diretto o sotto forma di servizio aggiuntivo. 

- RISPARMIA ANCHE SULL'ASSICURAZIONE AUTO -

I documenti richiesti per la polizza

Avete scelto la vostra polizza e siete pronti ad assicurare la vostra moto col massimo del risparmio? Ecco i documenti che vi servono per stipulare la polizza:

  • carta di identità e codice fiscale del guidatore
  • attestato di rischio
  • libretto di circolazione del veicolo da assicurare

Nel caso in cui si voglia usufruire delle agevolazioni della legge Bersani, sarà necessario fornire anche:

  • carta di identità e codice fiscale dell'intestatario della polizza di cui si vuole ereditare la classe di merito
  • fotocopia del contratto di assicurazione stipulato
  • stato di famiglia che certifichi l'appartenenza dei due guidatori allo stesso nucleo familiare

I documenti riportati devono essere presentati in originale al responsabile dell'agenzia assicurativa scelta. Se, invece, si sceglie una compagnia on line, sarà possibile inviare scansioni o fotocopie dei diversi documenti, a patto di validare tutto con le apposite firme.