BusinessPeople

Auto: addio benzina in due anni

Auto: addio benzina in due anni Torna a Auto elettriche infrastrutture
Lunedì, 30 Luglio 2018

LA PROMESSA DI LUCIO TROPEA, DIRETTORE SALES DI SMART ITALIA

Lucio Tropea Direttore Sales Smart Italia

Negli anni ‘90 Mercedes ha fatto una gran fatica a farla capire. Poi, complice il problema del parcheggio, la Smart si è imposta in tutta Europa e ora presidia quasi incontrastata la nicchia delle microcar. Ma, colpo di scena, ecco l’annuncio: a partire dal 2020 addio benzina e via libera solo alle versioni elettriche. Per Lucio Tropea, Direttore Sales Smart Italia, una decisione ardita, ma che ha decisamente il suo perché.

Così le vostre auto costeranno di più…
Chi lo dice? Entro il 2022 tutti i modelli full electric del gruppo Mercedes avranno prezzi comparabili con quelli dei benzina e dei diesel.

Siete già una nicchia. Con l’elettrificazione globale diventerete una sotto-nicchia?
No. Nei prossimi due anni sul fronte della mobilità urbana succederà di tutto. I livelli di inquinamento non possono continuare a restare fuori controllo e, anche se lentamente, le amministrazioni locali si stanno muovendo per favorire una mobilità sostenibile.

Eventi come il GP di Roma di Formula E possono aiutare la diffusione della cultura delle emissioni zero?
Sì. E ci crediamo a tal punto da aver dato vita, con la collaborazione di Lpd Italia, al primo trofeo monomarca 100% elettrico che ha debuttato proprio il 14 aprile nella capitale e prevede altre cinque gare. Sulla griglia di partenza ci sono 20 vetture preparate e omologate per le competizioni. Una nuova, coinvolgente porta d’ingresso al mondo del motorsport, accessibile anche ai tanti giovani che cercano un’occasione per correre a costi accettabili. Io mi sono messo al volante di una di queste Smart ed è stato entusiasmante.

Smart-elettrica-Gp-Roma

Una delle Smart che partecipa al primo campionato monomarca italiano 100% elettrico

POTREBBERO INTERESSARTI
Copyright © 2021 - DUESSE COMMUNICATION S.r.l. - Tutti i diritti riservati - Privacy Policy - Credits: Macro Web Media