Audi TT Rs plus

A tre anni dalla prima versione, Audi torna al Salone di Ginevra con una nuova edizione dell’Audi TT Rs, una versione plus disponibile nelle due consuete configurazioni di carrozzeria, coupé e Roadster. Erede più veloce, potente e dinamica l’auto è spinta da un motore turbo da 2,5 litri, cinque cilindri a benzina e iniezione diretta che erogano 360 cavalli sufficienti a raggiungere i 280 km/h di velocità massima limitata.
A scelta per la nuova TT Rs Plus, che verrà lanciata sul mercato in primavera, un cambio manuale a 6 rapporti o l’S tronic a sette rapporti. L’unità a doppia frizione monta di serie un dispositivo di launch control che accorcia i tempi di accelerazione da fermo; con il cambio S tronic l’auto scatta da 0 a 100 km/h in 4,1 secondi. Photogallery
Tra le modifiche apportate al propulsore c'è un collettore di aspirazione rivisto che aumenta la pressione di sovralimentazione del turbocompressore che regala un rapporto peso potenza di 244 Cv per tonnellata. Gli ingegneri della divisione Audi quattro hanno anche fornito la TT RS Plus di un sistema di scarico che si apre con una valvola a farfalla per migliorare l'effetto sonoro.
Rispetto alla versione precedente la TT RS plus presenta un nuovo look sulla griglia anteriore, gli specchi esterni sono in fibra di carbonio rinforzata in plastica, mentre i terminali di scarico neri hanno le cornici ovali. Presente anche uno spoiler ridisegnato per migliorare la deportanza e la stabilità alle alte velocità. In Germania, la TT RS Plus coupé, sarà venduta al prezzo di 60.650 euro e la Roadster a 63.500 euro.

SALONE DI GINEVRA - LE NOVITA'