Nello stand MTM all'interno del Salone di Ginevra, le osservate speciali sono le Audi, modificate ed elaborate dalla famosa Casa di tuning tedesca. Tre sono le novità principali: Audi S3 Cabrio MTM, Audi RS6 Clubsport e Audi S8 Talladega S. Partiamo dalla più piccola della Casa dei Quattro Anelli, la S3 Cabrio. Viene proposta in livrea bianca con adesivi con inciso i numeri dei suoi cavalli: 426. Il motore è un 2.0 litri TFSI modificato con una nuova turbina che porta la S3 MTM da 300 ad appunto 426 cavalli, con una coppia massima di 530 Nm. La Cabrio scatta da 0 a 100 Km/h in 5". Sicuramente più imponente, più potente e più "cattiva" è l'Audi RS6 Clubsport. L'ammiraglia per eccellenza di Casa Audi monta un V8 4.0 litri biturbo che, grazie al lavoro maniacale di MTM, raggiunge una potenza massima di ben 750 cavalli. L'RS6 MTM presenta moltissimi particolari in carbonio, un telaio alleggerito e dei cerchi da 21 pollici in lega leggera a nove razze, che rendono la station wagon più leggera della versione "normale".

Infine abbiamo il modello più particolare e potente della gamma, l'Audi S8 Talladega S. Il nuovo motore modificato e montato sulla S8 è sempre un 4.0 litri ma la potenza passa da 722 cavalli a ben 790 cavalli e 945 Nm di coppia, che porta il bolide dei Quattro anelli a scattare da 0 a 100 Km/h in soli 3.1". Il sogno Talladega S è disponibile con un prezzo di partenza di oltre 200 mila euro.