Possedere auto di lusso o beni preziosi, è uno dei sogni di molte persone facoltose. Il vero problema è: una volta acquistato il bene dove lo possiamo conservare senza avere paura che si deteriori o che qualcuno possa rubarcelo? All'estero, dove il regime fiscale è minore, molte persone conservano i loro beni preziosi in banche, o per meglio dire in caveau protetti. Da oggi anche i facoltosi italiani, potranno conservare i loro preziosi all'Art Defender, luogo dove automobili e oggetti vari vivono una vera e propria seconda vita, o per meglio dire, una seconda casa. Art Defender infatti si occupa della custodia e della conservazione di beni di pregio a 360° e, nei suoi caveau climatizzati è possibile proteggere oggetti di pregio di qualsiasi tipologia, come per esempio, le auto che hanno fatto la storia dell'automobilismo mondiale. All’inaugurazione, insieme al presidente di Art Defender, Alvise di Canossa, e al responsabile del reparto Motori, Enrico Rondinelli, c’erano ospiti d’eccellenza a quattro ruote come l’Alfa Romeo Tipo 33/2 pilotata da Mario Casoni a Le Mans, alla Targa Florio e al Circuito Stradale del Mugello nel 1968; l’Audi R18 Ultra con cui Dindo Capello ha corso l’ultima 24 ore di Le Mans nel 2012, la Porsche 911 ST che corse la Targa Florio ed il Giro d’Italia, l’Abarth 750 Zagato ex scuderia Roosvelt; la Lamborghini LP550 ed infine il primo prototipo marciante delle dodici Bizzarrini 1900 GT Europa completate.

GALLERY 

Art Defender oltre al garantire l'incolumità dell'auto come delle altre opere d'arte, propone tutta una serie di servizi che sicuramente faranno la felicità dei nuovi clienti. Si va dal restauro fino alla gestione completa dell'opera d'arte. Come tutte i servizi, anche Art Defender ha un costo. Per meglio dire 3 costi. il Tipo 1 (350 euro +IVA al mese) comprende il rimessaggio in area chiusa e riservata con mantenitore di carica e antiovalizzanti per pneumatici; il Tipo 2 (400 euro +IVA al mese) aggiunge la messa in moto del veicolo ogni quindici giorni fino a portare l’auto “a temperatura” con un giro all’interno del cortile privato dell’impianto Art Defender; il Tipo 3 (450 euro + IVA al mese) prevede anche un giro di prova mensile di 20 chilometri.