Apple si prepara a una nuova sfida. Il colosso di Cupertino sta correndo sempre di più per dare corpo – e motore - al cosiddetto progetto “Titan”, che nel 2019 dovrebbe portare sulle nostre strade la prima auto elettrica targata Apple.

IL PROGETTO. Titan è il nome del nutrito gruppo (dovrebbe arrivare a seicento persone) che attualmente segue la progettazione di questo nuovo veicolo, che avrebbe come principale caratteristica quella di funzionare senza guidatore. Pare, infatti, che Apple si sia già rivolta alla Motorizzazione della California per discutere le norme stradali prima di procedere ad una prova su strada.

CONCORRENZA GOOGLE. Comprensibile la “fretta” di Cupertino: Google ha già in cantiere un progetto analogo, che si avvarrebbe della collaborazione di diverse case automobilistiche. Il piano di Google , già in fase avanzata (sono state effettuate diverse prove su strada), mira alla costruzione di un’intelligenza artificiale che possa sostituire l’uomo al volante.