© Gilles Martin-Raget / www.americascup.com

Spettacolare volo per l’Oracle AC45, lo scafo che nel 2013 a San Francisco dovrà difendere il titolo dell’America’s Cup. Nel corso di una regata di prova, proprio all’altezza del Golden Gate Bridge, il catamarano di Russel Coutts si è capovolto a causa del forte vento buttando in mare parte del suo equipaggio. Nessun problema per lo skipper James Spithill, mentre Shannon Falcone, membro dell’equipaggio, è rimasto ferito (non gravemente) per essere passato in mezzo alla vela prima di finire in acqua. Anche un altro membro dell'equipaggio è caduto in acqua senza conseguenze, mentre gli altri sono riusciti a rimanere aggrappati alle reti e alle corde del multiscafo e sono stati subito soccorsi. Il catamarano è stato poi trainato e fatto tornare in posizione. Le due imbarcazioni di Oracle che regatavano presso lo Yacht Club Golden Gate, saranno utilizzate nelle prime gare dell'America’s Cup World Series. 'imbarcazione si è comunque capovolta prima della regata vera e propria. Ecco il video dello spettacolare evento. A proposito: se doveste mai trovarvi su un catamarano (o qualsiasi altra barca) non chiamatelo mai ribaltamento o capovolgimento: il termine giusto è ‘scuffiata’ .