Pietro Beccari - vice presidente senior di Louis Vuitton

Pietro Beccari nel corso dell'annuncio della partnership tra Louis Vuitton e la 34/a America's Cup

Per la 34/a edizione della Coppa America in programma nel 2013 la Louis Vuitton tornerà partner della manifestazione. Ad annunciarlo gli stessi organizzatori dell’America’s Cup al termine della Vuitton Trophy vinta da Emirates New Zealand a Dubai. La casa di moda parigina offrirà il premio, appunto la Louis Vuitton Cup, al vincitore dell’America’s Cup Challenger Series e sarà l'official timing della Coppa America per promuovere la sua collezione di orologi. Nel 2013 le Challenger Series, che dunque si chiameranno ancora una volta Vuitton Cup, daranno di nuovo il diritto di gareggiare nelle finali di Coppa America.
La 34/a Coppa America segnerà dunque il trentesimo anno di collaborazione di Louis Vuitton con la vela. Fin dal 1983, infatti, Vuitton Cup Challenger Series si è tenuta ogni qualvolta vi sia stata più di una squadra che ambisse all'America’s Cup. Il suo ruolo è selezionare il miglior team sfidante tra quelli presenti e preparare il vincitore al successo contro il Defender nella gara per assegnare la Coppa America. “Louis Vuitton è un'azienda che ha a cuore l'arte del viaggio e lo spirito d'avventura” ha affermato Pietro Beccari, vice presidente senior di Louis Vuitton. “Come partner di lunga data siamo molto felici di poter accompagnare il futuro della Coppa America”. La Vuitton Cup si disputerà nell'estate del 2013, con le finali di America’s Cup in programma all'inizio dell'autunno.