Peugeot 508 RXH

La 508 RXH, rispetto ai modelli Berlina e SW si presenta con un frontale specifico e parafanghi allargati oltre a una nuova tinta di carrozzeria esclusiva

Due anteprime mondiali e ampliamento della gamma: i due punti di forza con cui Peugeot si presenta al Salone di Francoforte. La prossima kermesse internazionale di metà settembre sarà infatti l’occasione per vedere in prima persona l’ibrido diesel 508 RXH e la nuova concept-car HX1 oltre a una gamma di auto che punta soprattutto a un minor impatto ambientale.
La Peugeot 508, già presente nelle versioni Berlina o SW, si presenterà a Francoforte con una terza proposta: la RXH differente non solo nell’aspetto e nelle dimensioni, ma anche per la scelta di un’esclusiva motorizzazione ibrida diesel (200 Cv frutto del motore 2.0 HDi FAP e dal motore elettrico sull’assale posteriore) con un forte contenuto tecnologico e un unico livello di allestimento ricco di equipaggiamenti (scheda tecnica). Dopo la 3008 HYbrid4, questo modello sarà il secondo del marchio ad adottare una motorizzazione ibrida diesel. Quattro le modalità di guida offerte dall’HYbrid4 (automatica, zero emissioni, sport, 4 ruote motrici) che con Peugeot 508 RXH si presenta a Francoforte in edizione limitata: 300 esemplari numerati, in tinta 'Bruno Calern' e interni cuoio e Alcantara, che potranno essere prenotati su internet all’apertura del Salone.
Ma gli stand di Peugeot saranno allestiti anche per sognare. Poco reale e molto futuristica è la nuova concept HX1, un veicolo dallo stile insolito (esempio è l’apertura delle quattro porte) e con un’aerodinamica fuori dal comune in grado di ospitare fino a sei persone. L’auto è stata studiata per trasformarsi a seconda del suo ambiente, delle condizioni di guida, delle aspettative dei suoi occupanti (le prime immagini).
Francoforte sarà anche l’occasione per presentare i modelli di punta della gamma del Leone. Oltre alla 508, il crossover 3008 (foto e scheda tecnica) e la compatta 5008, ci sarà spazio anche per la RCZ con Asphalt, un esemplare in edizione limitata con diversi tratti distintivi, e una RCZ in definizione 2.0 HDi da 200 CV.