A eccezione dei quotidiani sportivi, che dedicano l’apertura al successo della Nazionale di calcio sulla Bulgaria, sono due i grandi temi presenti nelle aperture di tutti i quotidiani nazionali di lunedì 7 settembre 2015: l’allarme profughi e gli sconti fiscali per le imprese italiane.
Sul tema dei profughi e dell’accoglienza spicca l’appello del Papa, che invita le parrocchie a ospitare una famiglia in ogni parrocchia (a tal proposito da segnalare il titolo de Il Tempo in prima pagina: “Bussate e vi sarà aperto”); sul tema dei rifugiati si segnala anche l’apertura della Germania con Angela Merkel, ma non mancano le polemiche: in prima pagina Il Messaggero sottolinea il veto del premier britannico Cameron alle quote di profughi per ogni Paese membro dell’Ue.

In tema di sconti fiscali alle imprese, rilanciati dall’annuncio del ministro dell’Economia Padoan, presente in molte prime pagine dei quotidiani, da segnalare l’articolo de Il Sole 24 Ore Riforme e meno tasse: da Parigi a Madrid le ricette per la ripresa, che, sempre in prima pagina, dà anche i dati sul voluntary disclosure.