Il ritorno del segno meno davanti al Pil italiano certificato ieri dall'Istat è la notizia di giornata, quella che che trova maggior spazio sulle prime pagine dei giornali di oggi, venerdì 16 maggio 2014.

"Pil negativo, frena la ripresa" il primo piano asciutto de La Stampa di Torino; "Pil, gelata sulla ripresa. Borsa Ko, su lo spread, manovra -bis più vicina" quello più esplicativo de la Repubblica di Milano che, già nel titolo, introduce anche le conseguenze sui mercati del dato diffuso ieri dall'Istat. Piazza Affari ha infati perso il 3,6% e lo spread, da tempo in discesa, ha ripreso a crescere.

A contendere al tema le aperture delle testate nazionali il voto della Camera che ha dato il via libera all'arresto del deputato Pd Genovese. Il Corriere della Sera di Milano, per esempio, apre titolando "Il pd Genovese già in carcere".

Controcorrente Il Messaggero di Roma, che apre oggi con un'intervista al ministro del Lavoro, Poletti, che introduce il "piano pensioni" per i disoccupati.

LE PRIME PAGINE DEI GIORNALI DI UN ANNO FA