BusinessPeople

Più che macchine ci serve umanità

Torna a Razione K
Martedì, 09 Giugno 2020
Charlie Chaplin - Il Grande Dittatore © Getty Images

«Abbiamo i mezzi per spaziare, ma ci siamo chiusi in noi stessi.

La macchina dell’abbondanza ci ha dato povertà,

la scienza ci ha trasformati in cinici, l’abilità ci ha resi duri e cattivi.

Pensiamo troppo e sentiamo poco.

Più che macchine ci serve umanità,

più che abilità ci serve bontà e gentilezza.

Senza queste qualità la vita è vuota e violenta

e tutto è perduto».

Charlie Chaplin - Da Il Grande Dittatore

POST PRECEDENTE
LA RIVISTA
Anno XV n 6 giugno 2020
Copyright © 2020 - DUESSE COMMUNICATION S.r.l. - Tutti i diritti riservati - Privacy Policy - Credits: Macro Web Media