BusinessPeople
ARCHIVIO
  • Cosa vuoi essere da grande?
    Cosa vuoi essere da grande?

     A SCUOLA MI DOMANDARONO COME VOLESSI ESSERE DA GRANDE. IO SCRISSI “FELICE”. MI DISSERO CHE NON AVEVO CAPITO IL COMPITO, E IO RISPOSI CHE LORO NON AVEVANO CAPITO LA VITA». John Lennon (Liverpool, 9 ottobre 1940 - New York, 8 dicembre 1980).

  • È arrivata l’ora del fare
    È arrivata l’ora del fare

     «L’era dei rinvii, delle mezze misure,degli espedienti ingannevolmenteconsolatori, dei ritardi è da considerarsi chiusa.Ora inizia il periodo delle azioni che produconoconseguenze».-- -- -- -- -- -- -- -- -- -- -- -- -- -- -- -- -- -- -- -- «È un peccato il non fare niente col pretestoche non possiamo fare tutto».

  • L’essenziale per il successo
    L’essenziale per il successo

     «Chiunque voglia riuscirea vincere in un’impresa, deve essere disposto a bruciare le sue navi e tagliare i ponti per impedirsi di tornare sui suoi passi. Solo così facendo si può assicurare di mantenere lo stato mentale di “ardente desiderio di farcela”, che è essenziale per il successo».

  • Più facile lamentarsi che fare
    Più facile lamentarsi che fare

     CHE LE COSE SIANO COSÌ, NON VUOL DIRE CHE DEBBANO ANDARE COSÌ. SOLO CHE, QUANDO C’È DA RIMBOCCARSI LE MANICHE E INCOMINCIARE A CAMBIARE, VI È UN PREZZO DA PAGARE. ED È ALLORA CHE LA STRAGRANDEMAGGIORANZA PREFERISCE LAMENTARSI PIUTTOSTO CHE FARE.

  • Elogio alla precisione
    Elogio alla precisione

      «Abituatevi, educate voi stessi a fare tutto ciò che fate perfettamente, con cura e precisione; che il vostro agire non abbia niente di impreciso, non fate niente senza provarvi gusto, in modo grossolano. Ricordatevi che nell’approssimazione si può perdere tutta la vita, mentre...

LA RIVISTA
Anno XVIII n 3 marzo 2023
Copyright © 2023 - DUESSE COMMUNICATION S.r.l. - Tutti i diritti riservati - Privacy Policy - Credits: Macro Web Media