BusinessPeople

Impariamo dal design

Torna a L'editoriale
Lunedì, 31 Maggio 2010

Made in Italy. Quante volte ne sentiamo parlare ogni giorno? Baluardo dell’italianità, garanzia di qualità e simbolo del saper fare artigianale. Il made in Italy è tutto questo e al tempo stesso un valore aggiunto che consente ai brand che se ne effigiano di posizionarsi in fasce top di mercato. Oltreconfine il “brand Italia” è percepito come un marchio vincente. Lo afferma Assocamerestero in una recente indagine tra gli imprenditori italiani all’estero, lo confermano i nostri intervistati nell’inchiesta “Che cos’è il made in Italy”. Lo ribadisce l’interesse riscosso da eventi quali il Salone del Mobile, in grado di attirare a Milano migliaia di addetti ai lavori e appassionati da tutto il mondo. E, pur in modo diverso, anche manifestazioni come la Mille Miglia, la corsa storica che è diventata un concept da esportare dal Sud Africa, al Brasile, passando per gli Emirati Arabi e gli Stati Uniti. Eppure sembra che questo discorso rimanga vincolato entro certi settori, va bene l’italianità finché si parla di arredamento, design, moda e automobili, ma poi quando si esula da tutto ciò diventa un limite. Pensiamo al turismo. La frammentazione che è la forza dell’artigianalità diventa un impedimento a “fare sistema” e al promuoversi all’estero. Il nostro intervistato di copertina Bernabò Bocca ci spiega come la decentralizzazione alle Regioni della competenza in materia di turismo abbia creato “effetti paradossali anche di spreco di denaro” perché Liguria, Sicilia e Calabria vanno ciascuna alle fiere estere in modo autonomo. L’Enit, che dovrebbe coordinarle, spreca la maggior parte del proprio budget in affitti e spese di funzionamento. Perché il turismo non prende esempio dal design? Perché la libreria Carlton di Ettore Sottsass, la lampada Arco di Achille Castiglioni e la Tolomeo di Michele De Lucchi e Giancarlo Fassina continuano a vendere e la Valle dei Templi o la riviera ligure, no?

Prendiamo esempio dalle eccellenze e facciamone tesoro.

POST PRECEDENTE
POST SUCCESSIVO
LE OPINIONI
PEOPLE MOVING
LA RIVISTA
Anno XII n 11 novembre 2017
Copyright © 2017 - DUESSE COMMUNICATION S.r.l. - Tutti i diritti riservati - Privacy Policy - Credits: Macro Web Media