BusinessPeople

Follow the money

Torna a Le opinioni

Ah, l’America

Giovedì, 06 Dicembre 2018
Ah, l’America

Tra gli Stati Uniti d’America e l’Europa (soprattutto l’Italia) c’è di mezzo l’Oceano. E non è solo una constatazione geografica. Prendete l’industria del risparmio gestito: in Italia vale oltre 1.000 miliardi di euro; in America qualcosa come 18.800 miliardi di dollari. Ma a colpirvi, se pensate al vostro portafoglio, non sono tanto le dimensioni del mercato, quanto le politiche dei prezzi tra le due sponde dell’Atlantico.Per farla breve: mentre negli Usa è iniziata l’era dei fondi a “costo zero” (avete capito bene), in Europa le generose commissioni pagate dai clienti fanno felici più le banche che i clienti. Prendiamo l’Italia: negli ultimi tre anni le famiglie sono tornate a investire nei fondi comuni. Una quota così elevata all’interno della ricchezza complessiva (12%) non si osservava dal 2004, si legge in un recente studio di Bankitalia pubblicato i primi di novembre.

Il gioco vale la candela?

Il gioco vale la candela?

Giovedì, 06 Dicembre 2018

Rischio e rendimento. Sono due concetti che andrebbero scolpiti all’ingresso delle banche: di fronte a un qualsiasi investimento, infatti, dovremmo chiederci quali potrebbero essere i pericoli e quanti i guadagni. Ovvio, poi, che tra le due nozioni esista una relazione di questo tipo: più è grande l’azzardo e più l’investimento rende.

I nostri risparmi, una mucca da mungere

I nostri risparmi, una mucca da mungere

Venerdì, 05 Ottobre 2018

Il patriottismo può essere un pregiudizio finanziario? Provate a chiederlo agli studiosi di finanza comportamentale, che sono notoriamente dei fan della globalizzazione. Vi risponderebbero che non è molto intelligente mettere le uova in un solo paniere, per poi decantarvi i presunti benefici della...

ARCHIVIO
  • Italiani presentisti
    Italiani presentisti

    Noi italiani tiriamo avanti, viviamo alla giornata. È vero, inutile nascondersi dietro un dito. E vale anche per i nostri risparmi: non vogliamo pensare al nostro futuro. Non è un luogo comune, badate bene, lo dicono le statistiche. Se proviamo a leggere due o tre recenti indagini sul comportamento...

  • Game over!
    Game over!

    È finita la luna di miele tra gli italiani e le obbligazioni? Così pare dall’ultima Indagine sul Risparmio degli italiani di Intesa Sanpaolo e Centro Einaudi. Nel nostro Paese gli obbligazionisti – dice lo studio che ha cadenza annuale – sono diminuiti in due decadi del 10%: oggi il 19% delle famiglie dichiara di detenere un bond.

  • Investire il proprio denaro: servono umiltà e fiducia
    Investire il proprio denaro: servono umiltà e fiducia

    Una volta di risparmio si parlava in banca. E a difesa dei nostri risparmi c’erano solo le associazioni dei consumatori. Oggi parlano dei “nostri soldi” anche il presidente della Repubblica, Sergio Mattarella, e papa Francesco. Incredibile, ma vero.

LA RIVISTA
Anno XIII n 12 dicembre 2018
Copyright © 2019 - DUESSE COMMUNICATION S.r.l. - Tutti i diritti riservati - Privacy Policy - Credits: Macro Web Media