BusinessPeople

AAA smart worker cercasi (tax free): Grecia, Barbados ed Estonia

AAA smart worker cercasi (tax free): Grecia, Barbados ed Estonia Torna a luoghi ideali smart working
Giovedì, 05 Agosto 2021
santorini-@-Foto-di-Russell_Yan-da-Pixabay

Foto di Russell_Yan da Pixabay

Con la recente legge del dicembre 2020, in Grecia è stato pensato un regime fiscale speciale proprio per attrarre smart worker di altre nazioni, con una riduzione delle tasse del 50%. L’offerta è rivolta ai liberi professionisti che, se trasferiscono la propria residenza fiscale nel Paese ellenico, vengono esentati dal pagamento dell’imposta sul reddito, della tassa di solidarietà sul 50% del suo reddito da lavoro di fonte greca e delle tasse locali. Unico vincolo: per ottenere la residenza fiscale agevolata si deve dichiarare di voler rimanere in Grecia per un minimo di due anni.
In un altro Paese europeo, l’Estonia, è stato creato il “visto digitale nomade”, che consente agli smart worker di vivere e lavorare nel Paese per un anno.
Se preferite, invece, qualcosa di più esotico, lo Stato di Barbados ha lanciato ufficialmente un nuovo visto di 12 mesi che permette ai lavoratori a distanza di vivere e lavorare nella nazione caraibica, tra mare cristallino, natura incontaminata e Brigdetown, la capitale Patrimonio dell’Unesco.

POTREBBERO INTERESSARTI
Copyright © 2022 - DUESSE COMMUNICATION S.r.l. - Tutti i diritti riservati - Privacy Policy - Credits: Macro Web Media