Carlos Slim

Carlos Slim © Getty Images

Lavorare per più anni, fin sopra la soglia dei 70 anni, ma solo per tre giorni a settimana. È questa la ricetta di Carlos Slim, magnate americano delle telecomunicazioni e tra gli uomini più ricchi al mondo (per Forbes è secondo solo a Bill Gates), che al Financial Times sottolinea la necessità di una radicale riforma del mercato del lavoro. “In questo modo”, sostiene Slim, “avremmo una qualità della vita migliore e più produttiva”.
Lavorando solo per tre giorni alla settimana gli orari di lavoro dovrebbero essere più lunghi, anche di 11 ore, ma si potrebbero avere a disposizione quattro giorni per il relax. “Avendo quattro giorni senza lavoro a disposizione sarebbe molto importante per generare nuove attività di intrattenimento e altre modalità per essere occupati”, aggiunge Slim, sottolineando che con tre giorni si creerebbe una forza lavoro più produttiva, riuscendo allo stesso tempo ad affrontare le sfide legate alla longevità.