Randstad annuncia l'acquisto di Obiettivo Lavoro: l'affare, del valore di 100 milioni, consentirà alla multinazionale olandese di allargarsi nel mercato italiano diventato il secondo operatore nazionale dopo Adecco, diventata da poco il principale datore di lavoro tricolore sopravanzando Telecom, Eni, Poste italiane e Fs. Acquisendo i 600 dipendenti e le 100 filiali di Obiettivo Lavoro (che nel 2015 hanno fatturato 436 milioni di euro), Randstad sfiorerà quota 2 mila dipendenti e oltre 300 filiali. La trattativa sarà perfezionata entro metà 2016 dopo l'ok di Bruxelles.