BusinessPeople

Se inventassero il teletrasporto...

Se inventassero il teletrasporto... Torna a Manager tecnologia
Venerdì, 22 Aprile 2016

 

Andrea Colombi, Country Manager di Yamaha

Oggi farebbe a meno senza tanti problemi della televisione: «Vi rinuncerei subito, sia per i contenuti che propone sia per la poca interattività che garantisce». Se dovesse rimane­re solo su un’isola deserta, nell’attesa che qualcuno lo salvi – senza fretta, però – gli pia­cerebbe poter contare sulla compagnia di un Kindle e di un lettore mp3. E naturalmente di un generatore Yamaha, per poterli alimentare e soddisfare così la sua voglia di lettura e musica. Il suo primo ricordo tecnologico è legato però al mitico Commodore 64, i pomeriggi con gli ami­ci passati a giocare a Soccer. Il rapporto di Andrea Colombi, il Country Manager di Yamaha Italia, con la tecnologia è ambiguo. «Mi ritengo tutt’altro che un “techno freak” e di conseguenza il solo tentativo di stare al passo con l’evoluzione molto rapida della tecnologia è di per sé qualcosa che a volte trovo complicato», spiega. Allo stesso tempo, però, se dall’oggi al domani qualcuno inven­tasse il teletrasporto non gli dispiacerebbe affatto, «ma solo per spostamenti davvero utili, il piace­re del viaggio rimane per me prioritario». Così come non gli dispiacerebbe che il suo smartphone fosse dotato di schermo olografico, fosse comandabile tramite la vista o la voce.

Quale tecnologia le ha cambiato la vita?
In generale direi che il motore a scoppio ha rivoluzionato la vita delle persone in termini di mobi­lità. Oltre chiaramente la mia, sul fronte professionale. A mio giudizio la grande rivoluzione del­l’era moderna è stata però l’invenzione di Internet, perché permette di comunicare senza limiti di spazio e tempo e che per l’opportunità che offre di trovare subito qualsiasi tipo di informazione».

Qual è la tecnologia che ha visto in un film e che ha sempre sognato venisse realizzata?
La macchina del tempo di Ritorno al futuro l’hanno sognata tutti. Mi ricordo però che, guardando Star Trek , non aspettavo altro che i protagonisti del telefilm decidessero di utilizzare il teletraspor­to, smaterializzandosi e rimaterializzandosi su un pianeta sconosciuto.

POTREBBERO INTERESSARTI
Copyright © 2022 - DUESSE COMMUNICATION S.r.l. - Tutti i diritti riservati - Privacy Policy - Credits: Macro Web Media