© Victor1558

Eliminare gli sprechi, ridurre i costi operativi, rendere più competitiva la struttura commerciale, esplorare nuovi mercati geografici e investire in nuove tecnologie. Sono gli obiettivi prefissati che le aziende cercheranno di raggiungere nei prossimi mesi. Ma per ottenere questi traguardi in una situazione non semplice dal punto di vista economico, il management aziendale deve necessariamente dotarsi di figure professionali chiave. Secondo l’Osservatorio sul mercato del lavoro di Michael Page sono cinque le figure più richieste da qui fino ad almeno la fine dell’anno; si tratta di professionalità che, spiega Tomaso Mainini, managing director di Michael Page, “anche in un momento di difficoltà di mercato possono garantire ai manager, che possono vantare una solida esperienza e un track record di successo, un incremento di retribuzione tra il 20% ed il 25%”.

I profili più ricercati (e quanto guadagnano)