Il tennis lo sport preferito dai colletti bianchi

Laura Quintarelli

Se cercate uno sportivo in azienda, è facile che lo troviate nell’ufficio vendite. Sei commerciali su dieci, secondo uno studio della società di ricerca e selezione Mcs, si mantengono in forma regolarmente. Seguono i colleghi del marketing e della comunicazione: anche loro, grazie all’attività fisica, cercano di mantenersi in forma (52%) e scaricano tensioni e stress (27%).
Molto diffuso lo sport anche tra gli amministratori delegati: sei su dieci fanno una attività per almeno una volta alla settimana «perché le molte responsabilità esigono un ottimo bilanciamento fra corpo e mente». Lo sport più popolare fra i colletti bianchi? Secondo la ricerca Mcs è il tennis (23%), seguito da palestra (21%), calcetto (15%) e bicicletta (13%). Vela e golf solo per i pochi (5%) che possono permetterselo.
Cosa insegna lo sport ai manager? “La pragmaticità e l’orientamento ai risultati. Ma attenzione”, avverte Laura Quintarelli, ex presidente della International Coach Federation in Italia e partner di Fedro e Linkage, “uno sportivo passa il 99% del suo tempo agli allenamenti e solo l’1% in gara, mentre i manager fanno esattamente il contrario, sono quasi sempre in performance. Dovrebbero invece allenarsi di più”.

ARTICOLO PRINCIPALE - Lo sport è più spietato del business