© Getty Images

L'occupazione nelle grandi aziende - quelle con almeno 500 dipendenti - nel mese di giugno non ha subito cali rispetto a maggio. Resta invece ancora in calo il dato su base annua, secondo l'Istat: rispetto al 2013 infatti la diminuzione al lordo dei dipendenti in cassa integrazione risulta pari allo 0,8%.

Si tratta comunque della discesa più contenuta da agosto-settembre del 2012. E bisogna guardare ancora ancora più indietro per trovare un valore migliore nel calcolo al netto delle Cig (-0,5%).

Per quanto riguarda invece gli stipendi a giugno, si registra una diminuzione dello 0,5% rispetto al mese precedente. In termini tendenziali l'indice grezzo aumenta del 3,3%. Rispetto a giugno 2013 la retribuzione lorda e il costo del lavoro per dipendente (al netto dei dipendenti in Cig) aumentano rispettivamente del 2,2% e dell'1,6%.