Al via una nuova campagna di assunzione da parte di Jaguar Land Rover. Il gruppo automobilistico britannico ha appena annunciato un piano per reclutare più di 1.100 operai di produzione nell’impianto di produzione di Castle Bromwich (Birmingham, Inghilterra). Un investimento che servirà a sostenere il lancio dei nuovi modelli Jaguar, tra cui la nuova XF Sportbrake (auto che verrà commercializzata entro l’anno) e che testimonia il buon momento del nuovo marchio britannico, nato dalla fusione di Jaguar e Land Rover: nei primi sei mesi del 2012 il gruppo ha registrato un incremento del 19% nelle vendite rispetto allo scorso anno migliorando i propri risultati in tutti i mercati, anche il quello europeo.
"Ci siamo lanciati nella più ambiziosa campagna di reclutamento nella storia dell’azienda, assumendo 8 mila persone negli ultimi due anni – ha commentato il direttore delle risorse umane, Des Thurlby – A tutti i nostri lavoratori forniamo un training di primissima qualità e possibilità di sviluppo”. Pur trattandosi di un posto di lavoro in Inghilterra, l’offerta è aperta a tutti. Chi fosse interessato a inviare la propria candidatura a Jaguar Land Rover può visitare il sito: www.jaguarlandrovercareers.com