© Getty Images

Cala l’occupazione nelle grandi imprese italiane (oltre i 500 dipendenti). L’Istat registra a dicembre 2014 una diminuzione dell’occupazione su base annuale dello 0,9% al lordo della cassa integrazione guadagni (Cig) e dello 0,4% al netto dei dipendenti in Cig. Tra novembre e dicembre dello scorso anno, invece, la diminuzione è pari allo 0,2% al loro dei dipendenti in cassa integrazione, ma in aumento dello 0,1% al netto della Cig.

Rispetto a dicembre 2013, si evidenzia dall’Istat, la retribuzione lorda per dipendente e il costo del lavoro per dipendente (al netto dei dipendenti in Cig) aumentano rispettivamente dell'1,0% e dello 0,7%. Nella media annua del 2014 la retribuzione lorda per dipendente (al netto dei dipendenti in Cig) aumenta, rispetto all'anno precedente, dello 0,8% mentre il costo del lavoro cresce dello 0,7%.