In cerca di un aumento? Ecco come ottenerlo

© iStockPhoto.com/kzenon

Non importa in quale campo lavoriate, nella maggior parte dei casi la vostra capacità di trattare influenzerà notevolmente il vostro stipendio. Per questo la prossima volta che vorrete chiedere un aumento vi converrà tenere bene a mente questi semplici “trucchi”.

1. Usate sempre cifre precise nel gioco di offerte e controfferte: vi sembra sciocco chiedere 103.500 mila euro invece di 100 mila? Invece è molto più efficace, lo assicura uno studio della Columbia Business School.
2. È meglio proporre un range di salario piuttosto che un’unica cifra: indicare numeri precisi non significa utilizzarne uno solo, precisano gli stessi ricercatori. Meglio proporre un range che includa e superi il proprio obiettivo.
3. Apritevi condividendo qualcosa di personale: renderà la controparte più ben disposta nei vostri confronti.
4. Pensate alla negoziazione come a una competizione: in questo caso il consiglio è il frutto di una ricerca condotta dalla professoressa Michelle Marks della George Mason e del professor Crystl Harold della Temple University.
5. Meglio negoziare via email piuttosto che faccia a faccia: parola dell’Imperial College di Londra.
6. Se proprio dovete incontrare la controparte di persona, mantenete il contatto visivo: secondo il National Institute of Health è il modo più efficace per rendere le persone più schiette e scoprire quanto sono disposte a salire.
7. Mettete le vostre preoccupazioni sul tavolo tutte insieme.
8. Fate voi la prima proposta: chi mette sul tavolo una prima richiesta molto alta finisce per ottenere di più.
9. Inducete la controparte a parlare di se stessa: la metterà di buon umore
10. Fate una classifica delle vostre priorità e condividetela: dopodiché informatevi sulle priorità della controparte.
11. Siate un po’ imprevedibili: farete sentire al vostro capo di non avere del tutto il controllo della situazione.
12. Prendete in considerazione le lacrime (ma con cautela): uno studio congiunto di Essec, Università del Michigan, Università di Parigi e Emlyon ha messo in luce come a volte mostrare tristezza (e perfino piangere) possa aumentare le probabilità di ottenere quanto richiesto.
13. Non tenete per voi tutte le informazioni fino alla fine.
14. Tenete giù le mani: toccarsi la bocca, gli occhi o il viso in generale vi farà sembrare deboli.
15. Se non potete fare la prima offerta, non vi bloccate: se la vostra controfferta sarà molto più alta farà comprendere che la proposta iniziale era decisamente inadeguata.
16. Rendetevi conto che negoziare non è un comportamento naturale: migliorerete man mano che farete pratica.