© Getty Images

Mille assunzioni, di cui 700 già effettuate, 20 turni di produzione al posto dei 15 precedenti, premi per il lavoro festivo: parte così il rilancio dello stabilimento Fca di Melfi che si prepara così a diventare l'insediamento con più occupati dell'azienda in Europa.

«È storico perché sanciamo per la prima volta nel gruppo Fiat che dopo solo 6 mesi oltre mille lavoratori con contratto a termine vengono trasformati a tempo indeterminato», spiegano i sindacati ricordando l’investimento di oltre un miliardo di euro annunciato che ha consentito la messa in produzione della Jeep Renegade e della 500x che continueranno insieme con la Punto.

Addio crisi, straordinari e cassa integrazione, i successi degli ultimi modelli portano così«un totale di mille assunzioni a carattere strutturale, comprese le 700 già effettuate».

Lunedì 2 marzo ci sarà la firma definitiva anche per la nuova turnazione che permetterà la produzione di 1.100 vetture al giorno e porterà nelle tasche degli operai circa 1.400 euro in più all'anno grazie ai premi per i turni di sabato notte e domenica.