BusinessPeople

Contrattazione di secondo livello in Italia, qualche dato

Contrattazione di secondo livello in Italia, qualche dato Torna a Contrattazione a misura d’impresa, come rimodulare il costo del lavoro
Venerdì, 04 Gennaio 2013
I CONTRATTI E GLI ACCORDI (territoriali e aziendali) firmati dal 2009 al 2012
Accordi aziendali 86%
Accordi territoriali 13%
Altri accordi (es. accordi di filiera) 1%
QUANDO SONO STATI REALIZZATI (percentuale su tutti i contratti aziendali e territoriali stipulati negli ultimi tre anni)
2009 15%
2010 40%
2011 45%
DOVE SI FANNO
Nord 54%
Centro 27%
Sud e Isole 9%
Accordi di gruppo 10%
IN QUALI SETTORI Servizi 4,2%
Meccanici 20,3% Artigianato 4,0%
Pubblica amministrazione 11,2% Credito e Assicurazioni 1,5%
Tessile – Calzature 10,9% Poligrafici 1,3%
Chimica 10,3% Energia 0,7%
Edilizia 9,5% Turismo 0,6%
Confcommercio 7,8% Enti e Associazioni private 0,6%
Alimentari - Agroindustriale 5,8% Agricoltura 0,3%
Trasporti 5,2% Altri 7,6%
LE MATERIE TRATTATE
Salari 55%
Orari 63%
Inquadramento 12%
Organizzazione 64%
SALARI (su quali aspetti è intervenuta) Minimi salariali 4%
Retribuzione fissa 36% Gratifiche e premi feriali 3%
Premi di produzione 22% Quattordicesima 2%
ORARI (su quali aspetti è intervenuta)
Distribuzione dell’orario 32%
Flessibilità dell’orario 51%
Part-time 19%
Straordinari 22%

Fonte: Dati Ocsel “Osservatorio sulla contrattazione di 2° livello” Dipartimento Industria Cisl

POTREBBERO INTERESSARTI
Copyright © 2020 - DUESSE COMMUNICATION S.r.l. - Tutti i diritti riservati - Privacy Policy - Credits: Macro Web Media