BusinessPeople

Manager al passo con il business: complesso, veloce, globale

Manager al passo con il business: complesso, veloce, globale Torna a Caratteristiche fondamentali Cfo parola agli head hunter
Venerdì, 04 Giugno 2021
Christopher Stokes - Partner di Key2people Executive Search

Christopher Stokes - Partner di Key2people Executive Search

Il business è diventato più complesso, veloce e globale e di conseguenza anche il ruolo del Cfo segue la stessa evoluzione. Prima faceva report dei dati già acquisiti, oggi prevede le tendenze. Prima era un tecnico con focus finanziario, oggi è un leader commerciale con focus strategico. Cosa fa oggi che prima non faceva? Per esempio, forecast sulle vendite per una migliore pianificazione della produzione. Ma può anche eseguire analisi sulle vendite prima e dopo una campagna di marketing per verificarne l’efficacia.

Le prime a usare questo approccio furono le corporation americane di largo consumo, da Colgate Palmolive, P&G e Kellogg dove il team del Cfo lavora a fianco di marketing e vendite. In Italia e in altri settori, invece, ci si sta arrivando solo ora. È aumentato il suo coinvolgimento in tutti gli aspetti del business e spesso assume anche responsabilità più vicine a quelle di un Coo e su aspetti di information technology, legali, logistici e di personale.

Quando noi head hunter cerchiamo Cfo, per primo guardiamo alle competenze tecniche e finanziarie, anche per poter dialogare al meglio con gli istituti di credito, poi alla sua capacità di usare i dati in maniera efficace, insieme alla capacità di comunicare in maniera incisiva. Se nelle aziende vecchio stampo tagliava corto con un secco “non si può fare, non è nel budget”, oggi il suo atteggiamento è più orientato a capire come aiutare gli altri a fare meglio il loro lavoro.

POTREBBERO INTERESSARTI
Copyright © 2022 - DUESSE COMMUNICATION S.r.l. - Tutti i diritti riservati - Privacy Policy - Credits: Macro Web Media