Len Blavatnik

Warner Music Group sarebbe vicina, anzi vicinissima, all’acquisto della rivale Emi Music. Ad anticiparlo un’indiscrezione pubblicata dal Wall Street Journal . Secondo il quotidiana newyorkese Citigroup (attuale proprietario di Emi) sarebbe propenso all’ipotesi di una vendita separata della casa discografica e delle edizioni musicali. Per quanto riguarda gli asset discografici in pole ci sarebbero le Access Industries del miliardario Len Blavatnik (dalla scorsa estate proprietario di Warner Music Group) con un’offerta compresa tra il miliardo e il miliardo e seicento milioni di dollari. Una posizione quella di Warner che si sarebbe ulteriormente rafforzata dopo che anche Vivendi/Universal si sarebbe ritirata dalla competizione. Sul fronte del publishing, invece, la favorita sembrerebbe essere BMG Rights Management, con un’offerta che si collocherebbe tra 1,8 e 2 miliardi di dollari.