Le Olimpiadi invernali di Sochi non sono ancora iniziate ma pare che qualcuno abbia già vinto la sua (personalissima) sfida. Samsung in qualità di main sponsor dei Giochi invernali, sarebbe riuscita a mettere all’angolo Apple, suo storico rivale. Apple dovrebbe essere esclusa dalla cerimonia inaugurale, sembra sia stato espressamente chiesto a organizzatori, atleti, funzionari e coach di non mostrarne mai il marchio della mela. Al massimo, gli sportivi potranno mostrare il Galaxy Note 3 che, stando alle indiscrezioni, Samsung ha generosamente regalato loro prima dell’inizio delle competizioni. Più in generale, comunque, sembra che viga il divieto di citare qualsiasi prodotto o servizio di aziende che non sono partner dell’evento.