Giovanni e Massimo Moratti © GettyImages

Giovanni e Massimo Moratti

AAA cercasi affermati imprenditori, magnati o ricchi ereditieri che desiderino acquistare una quota di una della società calcistiche più conosciute e gloriose al mondo. Potrebbe suonare più o meno così l’annuncio per la ricerca di nuovi soci per l’Internazionale Fc. Niente di ufficiale da via Durini, ma pare che le voci che da tempo si rincorrono sul possibile ingresso di nuovi soci nel club di proprietà della famiglia Moratti (che possiede la quasi totalità della Internazionale Holding la quale controlla il 98% dell’Inter), si accompagnino da azioni concrete. Sembra che adesso, così come pubblicato da Milano Finanza , alcune società di consulenza sarebbero al lavoro per capire quale potrebbe essere il valore economico del club nerazzurro. Pochi gli asset materiali della società – l’Inter non possiede uno stadio di proprietà, ma solo uffici e centri sportivi – il grosso del valore del club è rappresentato dai cartellini dei giocatori e dal marchio. Non che la famiglia Moratti stia pensando di cedere la maggioranza del club: al vaglio c'è solo la cessione di una piccola quota, ma sarebbe comunque una boccata d’aria fresca per i bilanci del club.