Giuseppe Sala

Giuseppe Sala

Expo 2015 Spa e Fiera Milano sarebbero vicini alla firma di un protocollo di intesa per delineare possibili collaborazioni in vista dell'Esposizione universale prevista nel capoluogo lombardo fa 5 anni. Lo ha ammesso l'amministratore delegato di Expo 2015, Giuseppe Sala, a margine della presentazione del concerto che la Filarmonica della Scala eseguirà all'Expo di Shanghai il prossimo 17 settembre. La firma dovrebbe prevedere la possibilità da parte di Expo 2015 Spa dell'utilizzo di spazi temporanei per singole inizative e singoli eventi. "Con Fiera Milano - ha sottolineato Sala - c'è una continuità fisica e una certa comunanza di business, quindi potremmo ragionare anche sul fatto che alcune attività possano essere date in outsourcing". Tutto questo, però, si potrà fare solo se "le condizioni proposte da Fiera Milano saranno le migliori sul mercato". Campa cavallo...
PS: Per dovere di cronaca, l'ad di Expo 2015 spa ha anche commentato l'eventualità che Smirne 'soffi' l'Expo a Milano (vedi news). Per Sala non c'è motivo per avere timori. "Mi sembra una cosa buffa e singolare - ha osservato Sala - non è che si tratta di una trattativa privata tra due città che si possano scambiare una cosa come Expo".