I titoli dei più importanti telegiornali italiani andati in onda in prima serata, un modo per farvi capire cosa è (o non è) importante per un telegiornale.

Il confronto . Nuovo record della disoccupazione giovanile - che sale al 41,6% (mai così alta dal 1977- Leggi), ma da ormai diverso tempo i dati dell’Istat sul lavoro in Italia forniscono sempre lo stesso quadro. E anche per questo, forse, una disoccupazione generale che sale al 12,7% in Italia non fa così notizia e non compare nei titoli di Tg1 e Sky Tg24 .
Mercoledì 8 gennaio 2014 l’attenzione dei telegiornali italiani resta sulla Tasi - accordo sulle aliquote (vedi titoli in basso) - e sullo stipendio dei docenti, il cui mancato aumento sembra essere scongiurato.
Da parte dei Tg delle 20 grande attenzione, poi, alla cronaca interna, non solo per gli omicidi di Caselle, che, con la scoperta del killer, trovano spazio anche nella scaletta del Tg La7 ; nei titoli dei quattro principali telegiornali italiani si dà notizia anche dello scandalo tangenti per la ricostruzione de L’Aquila dopo il terremoto del 2009. In dettaglio tutti i titoli dei telegiornali di mercoledì sera:

La società vista dai telegiornali di un anno fa - Le edizioni dell’8 gennaio 2013

Le edizioni precedenti

TG1 Rai
1. Politica interna/Economia. Tasi, accordo sulle nuove aliquote: per finanziare le detrazioni i comuni potranno aumentarle fino allo 0,8 per mille tra prima e seconda casa.
2. Politica interna. Interviene Letta: “Gli insegnanti non restituiranno i 150 euro mensili del 2013”. Scontro Saccomanni-Carrozza; il ministro dell’istruzione al Tg1 .
3. Cronaca interna. Confessa il killer di Caselle: è stato l’ex compagno della colf a uccidere i tre pensionati. Il figlio dopo i sospetti: “Lasciatemi tranquillo”.
4. Cronaca interna. A Lecce finisce in tragedia uno scherzo tra ragazzi a scuola: 17enne muore precipitando da un lucernario all’interno della palestra.
5. Cronaca interna. L’Aquila, tangenti per la ricostruzione: quattro arresti, bufera sulla giunta comunale. Indagato il vicesindaco, che si dimette.
6. Cronaca estera. Schumacher sciava a velocità appropriata e non ha soccorso nessuno: gli inquirenti hanno esaminato il video della telecamera sul casco.
7. Cronaca estera. Scandalo negli Stati Uniti legato agli attentati dell’11 settembre: 80 vigili del fuoco e poliziotti indagati per frode, avrebbero sostenuto di avere malattie dovute agli interventi di soccorso e di non poter più lavorare.

TG5Mediaset
1. Politica interna. Dietrofront del governo sulla scuola: non saranno più detratti 150 euro ai professori. Lite tra i ministri dell’Economia e dell’Istruzione, scivolone anche sul decreto Salva Roma.
2. Politica interna/Economia. Saccomanni annuncia l’aumento delle aliquote della Tasi sulla casa per finanziare gli sgravi dai redditi più bassi.
3. Economia. Disoccupazione giovanile al 41,6%, mai così alta dal ‘77, tasso complessivo al 12,7%. A Cassino, ultima frontiera della nuova Fiat, le speranze dopo 5 anni di cassa integrazione.
4. Cronaca interna. Delitto di Caselle, il convivente dell’ex domestica confessa la strage con un tagliacarte per un debito da 500 euro; prima del massacro un caffè con le vittime.
5. Cronaca interna. Inchiesta sul post terremoto del 2009 a L’Aquila: non solo mazzette, in cambio di appalti anche le casette erano merce di scambio. Quattro arresti, tra cui due ex assessori, indagato anche il vicesindaco Pd, Roberto Riga, che si dimette.
6. Cronaca interna. Nuova bocciatura del metodo stamina dal comitato scientifico voluto dal ministero e addirittura due protocolli diversi: uno dato agli esperti e uno agli Ospedali di Brescia. Dubbi su efficacia e sicurezza sulla prestigiosa rivista Nature .
7. Cronaca interna. Gerard Depardieu contro la movida leccese: troppo chiasso fino a notte fonda, scambio di esposti con il gestore del locale sotto casa dell’attore che, a sua volta, denuncia: “Acqua sui miei clienti”.

TG LA7 Cairo Communication
1. Politica interna. Renzi twitta e Letta fa marcia indietro sulla scuola annunciando che nessun prelievo sarà effettuato sugli stipendi degli insegnanti; il ministro Saccomanni si difende, “sono un semplice esecutore”, la ministra Carrozza prova a minimizzare, “impicci amministrativi e burocratici da cui nascono poi pasticci come questo”.
2. Politica interna. Ma il pasticcio scuola fa alzare la tensione, non solo tra i due ministri interessati ma anche all’interno dell’intero governo ed è Saccomanni che diventa bersaglio di attacchi e critiche all’interno della stessa maggioranza; tutto questo mentre in Parlamento il governo ha rischiato una nuova figuraccia sul decreto enti locali, l’ex Salva Roma, bocciato in Commissione e poi passato con i voti dell’Aula.
3. Politica interna/Economia. E l’esecutivo cambia proprio l’imposta sulla casa e consente ai comuni la possibilità di aumentare le aliquote sulla Tasi, la tassa sui servizi indivisibili - che sono quelli sulle strade e tutto ciò che non può essere ricomposto casa per casa -, fino allo 0,8 per mille, una misura, spiega il ministro Delrio, che serve per finanziare le detrazioni per le famiglie più deboli. Per Saccomanni “non si pagherà più la mini Imu, dice il ministro dell’Economia, “è modesta e necessaria”.
4. Economia. Disoccupazione ancora in ascesa: a novembre raggiunge il 12,7% generale. Lo certifica l’Istat, ma il dato più grave, ancora una volta, fornito dall’istituto di statistica, è quello relativo a giovani: sono il 41,6% i senza lavoro, il massimo livello dall’inizio delle
5. Cronaca interna. Nuovo, inesorabile scandalo tangenti negli appalti per la ricostruzione del dopo terremoto a L’Aquila: quattro persone finite agli arresti, tra loro due ex assessori di Forza Italia e del centrosinistra; quattro anche gli indagati, tra cui il vicesindaco democratico de L’Aquila, sospettato di aver ricevuto una tangente di 10 mila euro, ha presentato le proprie dimissioni. “Mi sento tradito”, il commento del sindaco Cialente.
6. Cronaca interna. Un pregiudicato, ex compagno della badante, ha confessato il triplice omicidio avvenuto a Caselle domenica scorsa per un debito, risibile, di poche centinaia di euro, che non sapeva come restituire. E così viene scagionato colui che, in tutte le cronache, veniva designato come il sospettato numero uno: il figlio della coppia uccisa.

SKY TG24 Sky Italia
1. Politica interna. Scuola dietrofront del governo: i docenti non dovranno restituire gli scatti di stipendio, ancora scintille Carrozza-Saccomanni.
2. Politica interna/Economia. Sì all’aumento dell’aliquota Tasi. per sostenere le famiglie più deboli. Disoccupazione, invece, domande aumentate del 32%.
3. Cronaca interna. Ha ucciso per 500 euro: ha confessato tutto il convivente dell’ex domestica delle tre vittime di Caselle.
4. Cronaca interna. Arresti e perquisizioni a L’Aquila per tangenti dopo il terremoto del 2009; coinvolto il vicesindaco, che si è dimesso.
5. Cronaca interna. Lecce, 17enne precipita nel vuoto in cortile: aveva scavalcato la recinzione per recuperare il giubbotto lanciato da un compagno.
6. Cronaca estera. Lotta al fondamentalismo sui banchi di scuola in Germania, parte la sperimentazione lezioni di Islam fin dalle elementari.
7. Cronaca estera. Shumi sciava a velocità appropriata, la pista era in regola: così la Procura di Albertville, ma le rocce erano coperte dalla neve.
8. Cronaca. Fuoriprogramma del Papa (...)