I titoli dei più importanti telegiornali italiani andati in onda in prima serata, un modo per farvi capire cosa è (o non è) importante per un telegiornale. Tanta cronaca dei notiziari della sera. Da quanto successo in Calabria con la processione alla Madonna che si ferma per fare l'inchino alla casa del boss alla sparatoria della gelosia (l'ennesima) di Perugia, passando per il rapimento del tecnico italiano in Siria.

Le edizioni precedenti

TG1 Rai
1. Attualità/Politica. ll presidente Napolitano in visita ai luoghi della Prima guerra mondiale. Se i giovani non trovano lavoro l'Italia è finita.
2. Economia. Padoan rispettiamo le regole europee: "Stiamo facendo le riforme a velocità mai vista. Possiamo avere più tempo dall'Unione europea".
3. Attualità. In Calabria la processione s'inchina davanti alla casa del boss e nel carcere di Larino 'ngranghetisti in fermento dopo la scomunica del Papa.
4. Cronaca interna. La Farnesina conferma: è stato rapito Marco Vallisa, il tecnico italiano scomparso con due colleghi in Libia. Il Paese è sempre più nel caos.
5. Cronaca internazionale. Arresti per gli omicidi dei tre giovani coloni ebrei e del ragazzo palestinese. Il premier Netanyahu: "Condanno il terrorismo sia arabo che ebraico".
6. Cronaca interna. Terrore a Perugia: spara all'ex compagna e al figlio di due anni e a un'amica della donna, poi rivolge l'arma contro di sè. Tutti feriti gravi.
7. Sport. Mondiali di calcio, il Brasile in semifinale, orfano di Neymar sfiderà la Germania, l'Argentina di Messi contro l'Olanda di Krul, il portiere di riserva entrato ai rigori per eliminare il Costa Rica.

TG5 – Mediaset
1. Politica interna. Se i giovani non trovano lavoro l'Italia è finita. Così il Capo dello Stato Napolitano in visita a Monfalcone risponde a un ragazzo che gli chiedeva cosa si può fare contro la disoccupazione giovanile.
2. Attualità. A Oppido Mamertina in Calabria la processione omaggia il boss sotto casa con tanto d'inchino della statua della Madonna. L'ira del vescovo. Alfano: "Un rituale ributtante". 'Ndrangheta: sciopero della messa in carcere a Larino, il Papa ci ha scomunicato.
3. Cronaca interna. Dramma della gelosia alla periferia di Perugia. Spara all'ex compagna, al figlio e a un'amica, poi si tira un colpo alla testa. Tutti e quattro sono in gravi condizioni.
4. Cronaca. La Farnesina conferma: il tecnico italiano Marco Vallisa scomparso in Libia è stato rapito con altri due colleghi stranieri. Angoscia a Cadeo nel piacentino, dove vivono la moglie e i tre figli.
5. Cronaca. È in condizioni disperate Salvatore, il quattrodicenne colpito con un pezzo di cornicione crollato alla galleria Umberto di via Toledo nel centro di Napoli.
6. Sport. Formula 1 a Silverstone nuovo dominio Mercedes con Hamilton che si piazza al primo posto e insidia la testa della classifica guidata da Rosberg. Paura per Raikonnen, incidente con Massa subito dopo la partenza.

TG LA7 Cairo Communication

1. Politica. Inizia una settimana decisiva per il confronto sulle riforme costituzionali. Il primo incontro decisivo potrebbe essere domani con l'incontro tra il Partito democratico e il M5S, ma la segreteria del Pd chiede che i grillini rispondano prima con un documento scritto alle 10 domande poste loro proprio dal Pd. Altrimenti, spiegano dal Nazareno: "L'incontro rischia di essere inutile". Resta alta la tensione nei partiti anche sulla riforma del Senato.
2. Economia. Martedì è convocato a Bruxelles l'Ecofin. Il ministro Padoan assicura che l'Italia rispetterà le regole e il tetto del 3% tra deficit e Pil e spiega: "L'Europa deve capire che serve tempo. Le riforme non possono avere un impatto immediato. Anche se la ripresa stenta e il Pil non cresce, il ministro assicura: "Non ci sarà bisogno di nessuna manovra correttiva".
3. Attualità. In Calabria la processione della Madonna delle Grazie a Oppido Mamertina si ferma e fa l'inchino davanti alla casa di un boss. I carabinieri abbandonano il corteo per protesta e presentano un rapporto alla procura. Il ministro Alfano parla di rituali ributtanti e il vescovo annuncia provvedimenti energici. Dopo la scomunica del papa, i boss detenuti a Larino nel Molise non vanno a messa.
4. Cronaca. In Libia incertezza sulla sorte del tecnico italiano Marco Vallisa, scomparso da ieri insieme a due suoi colleghi nel Nord Ovest del Paese. I tre lavorano per una ditta di Modena. Il governo di Tripoli ritiene possibile un rapimento a scopo di estorsione ed esclude l'azione a scopo di terrorismo. La Farnesina conferma solo che il nostro connazionale è irreperibile e che tutte le verifiche sono ancora in corso.
5. Cronaca. In Israele ancora tensioni, arrestati sei israeliani presunti assassini del ragazzo palestinese rapito e poi bruciato vivo e ciò poche ore che a Ebron l'esercito di Gerusalemme ha fermato un palestinese sospettato di essere coinvolto nell'uccisione dei tre giovani coloni ebrei. Il premier Netanyahu: "Non distinguiamo tra terrorismo e terrorismo. Io condanno sia quello arabo che quello ebraico".

SKY TG24 Sky Italia

Non disponibili