I titoli dei più importanti telegiornali italiani andati in onda in prima serata, un modo per farvi capire cosa è (o non è) importante per un telegiornale.

Il confronto . La riforma del Senato si riduce tutta all'immunità parlamentare, che scatena la polemica tra maggioranza e opposizione. E' questo l'argomento principale scelto da tutti i telegiornali di prima serata, che tornano a dedicare l'apertura del Tg delle 20 alla politica. Passa in secondo piano il caso dell'omicidio di Yara Gambirasio, comunque nei titoli di tutti i telegiornali, mentre resta un argomento di chiusura di telegiornali la Nazionale italiana, che si avvicina alla partita decisiva contro l'Uruguay di martedì 24 giugno.
Cronaca e politica estera trascurata dal Tg1 , che dedica un titolo all'appuntamento dei Rolling Stones al Circo Massimo di Roma. In dettaglio ecco come, nella serata di domenica 22 giugno, sono state trattate le notizie dai telegiornali:

La società vista dai telegiornali di un anno fa - Le edizioni del 22 giugno 2011

Le edizioni precedenti

TG1 Rai
1. Politica interna. Nuovo Senato, è polemica sull’immunità parlamentare. Il ministro Boschi: “Non è un punto centrale”. All’attacco i 5 Stelle.
2. Politica/Cronaca interna. Perugia, prefetto rimosso dopo le frasi sulle madri delle tossicodipendenti. Alfano: “Comportamento inaccettabile”.
3. Cronaca interna. Secondo le perizie Yara arrivò a piedi nel campo dove fu uccisa; trovate anche sui vestiti tracce di materiale da cantiere.
4. Sport. Buffon: “L’Italia c’è, possiamo farcela. Uscire sarebbe un fallimento. Pronto Immobile al fianco di Balotelli.
5. Sport. Arriva stasera a Natal la squadra dell’Uruguay. Tabarez: “Rispettiamo l’Italia”. La Celeste punta tutto su Cavani e Suarez.
6. Musica. I Rolling Stones al Circo Massimo dove alle 21.30 inizia il loro attesissimo concerto. Entusiasmo dei 70 mila fan presenti a Roma.
7. Televisione. Questa sera grande ritorno di Dario Fo in prima serata su Raiuno con il suo spettacolo Francesco - Lu Santo Jullare , dedicato a San Francesco e a Papa Bergoglio. “Ho trovato la Rai molto cambiata”, ha detto il premio Nobel, “moderna e senza censure”.

TG5 – Mediaset
1. Politica interna. Al via una settimana calda per le riforme; per il Senato nodi da sciogliere sull’immunità e composizione. Si avvicina l’incontro Pd-5 Stelle sulla legge elettorale, ma i democratici avvertono: “Si parte dall’Italicum”.
2. Cronaca/Politica estera. Netanyahu: “Abbiamo le prove del coinvolgimento di Hamas nel rapimento dei tre giovani coloni”. Abu Mazen smentisce. Razzo dalla Siria: morto un 15enne israeliano. Scontri in Cisgiordania, due palestinesi uccisi.
3. Cronaca interna. Oltre 300 migranti soccorsi in mare e sbarcati ad Augusta da una nave della Guardia Costiera; recuperato anche il corpo della vittima di un naufragio. Identificati quattro scafisti.
4. Politica/Cronaca interna. Subito rimosso il prefetto di Perugia Reppucci, dopo le frasi shock su droga e famiglia. Alfano: “Parole gravi e inaccettabili, non può stare né lì né altrove”.
5. Cronaca interna. I paesaggi vitivinicoli di Lagonegro e Monferrato, in Piemonte, sono patrimonio dell’Umanità; è il 50esimo sito italiano a ottenere l’importante riconoscimento dell’Unesco.
6. Sport. Buffon sicuro: “Se avremo testa fredda e cuore caldo, passeremo il turno. Uscire subito sarebbe un fallimento”. Contro l’Uruguay senza De Rossi, quasi certo in attacco Immobile con Balotelli.

TG LA7 Cairo Communication
1. Politica interna. Fa esplodere nelle polemiche il nodo dell’immunità nella riforma del Senato. Il ministro Boschi frena: “Si può discutere, ma non è centrale. Mi dispiacerebbe che questa sensibilità legittima offuscasse la portata della riforma”. Ma il capogruppo di Forza Italia, Romani, rimette in discussione il punto: “Già non ci convince questo Senato, se estendiamo le quarantigie dei deputati non ci stiamo”.
2. Politica estera. Filtrano le indiscrezioni su un’agenda delle priorità per i Paesi dell’Unione messa a punto dal presidente uscente del Consiglio europeo Van Rompuy. In primo piano ci sarebbe l’introduzione di maggiori margini di manovra sulle riforme strutturali per favorire la crescita e l’occupazione. Sono punti sottolineati più volte dall’Italia negli ultimi mesi, che si appresta a guidare per un semestre l’Unione europea.
3. Politica estera. La crisi in Ucraina, il presidente francese Hollande e la cancelliera tedesca Merkel fanno pressioni su Putin perché riapra al più presto il negoziato con Kiev. Il presidente russo è favorevole a un dialogo concreto tra le parti in conflitto, ma chiede la fine delle operazioni militari da parte del governo ucraino prima di qualunque trattativa. Anche oggi si è sparato nelle regioni dell’Est.
4. Cronaca estera. In Iraq continua l’avanzata dei miliziani jihadisti della provincia occidentale di Ambar, conquistata un’altra città a 150 km dal confine con la Giordania. E da Washington il presidente Obama avverte: “I ribelli dell’Isis rappresentano un pericolo. Potrebbero estendere la loro influenza e minacciare nella regione altri Paesi alleati degli Stati Uniti.
5. Sport. Il capitano Azzurro Gigi Buffon incita i compagni in vista del match decisivo di martedì contro l’Uruguay: “Servono cuore caldo e mente fredda. Noi andiamo meglio quando siamo con l’acqua alla gola”, dice il portiere. Intanto, però, la formazione è ancora un rebus: Prandelli prova la difesa a tre e l’attacco a due punte con Immobile accanto a Balotelli.

SKY TG24 Sky Italia
Non disponibili