I titoli dei più importanti telegiornali italiani andati in onda in prima serata, un modo per farvi capire cosa è (o non è) importante per un telegiornale.

Il confronto . Telegiornali divisi sui grandi temi del giorno di domenica 1 settembre. Tg5 e Sky Tg24 , infatti, non seguono la ‘linea internazionale’ di Tg1 e Tg La7 , che dedicano il primo titolo della serata alle minacce di attacco degli Stati Uniti alla Siria, ma puntano i riflettori sull’Italia. In particolare il telegiornale Mediaset guarda al problema lavoro, che per gli italiani “spesso manca, che è precario o malpagato”; Sky Tg24 , invece, guarda alla politica italiana e all’apertura di Matteo Renzi come candidato per la segreteria del Partito democratico. Quest’ultima notizia compare nei titoli di tutti i telegiornali di domenica sera, così come la polemica sulla decadenza di Silvio Berlusconi da parlamentare.
Tra gli altri titoli, da segnalare come solo il Tg1 dedichi un titolo alla Mostra del Cinema di Venezia (presenza di Daniel Radcliffe in Laguna e ritiro di Hayao Miyazaki) mentre il pericolo Fukushima domenica sera viene segnalato nei titoli solo dal Tg La7. In dettaglio tutti i titoli dei telegiornali di domenica sera:

La società vista dai telegiornali di due anni fa - Le edizioni dell’1 settembre 2011

Le edizioni precedenti

TG1Rai
1. Politica estera. Stati Uniti: “Altre prove sull’uso dei gasi in Siria. Assad come Hitler”. Damasco: “Il mondo ride di Obama”. Appello del Papa: “Mai più guerra”.
2. Politica interna/Giustizia. Violante: “Berlusconi ha diritto a difendersi”. Epifani: “Il Pd voterà compatto”. Pdl: “Su decadenza, Giunta faccia approfondimenti”.
3. Politica interna. Annuncio di Renzi: “Disponibile a guidare il Pd, ma decideranno elettori. Se avessimo pensato di più al lavoro, non governeremmo con il Pdl”.
4. Cronaca estera. Crisi in Grecia, polemiche per il via libera del governo alla vendita di cibi scaduti nei supermercati a prezzi decisamente più bassi”.
5. Cronaca interna. Il mistero della donna brasiliana trovata morta nel bresciano; escluso l’incidente, forse era incinta. Decisiva domani l’autopsia.
6. Cronaca interna. Università a numero chiuso, più di 100 mila iscritti ai test di ammissione, da domani le prime prove. Polemiche su bonus maturità.
7. Cinema/Cronaca interna. Ragazzine in delirio alla Mostra del Cinema di Venezia per Daniel Radcliffe; l’ex Harry Potter è protagonista del film Giovani ribelli, ritratto della bit generation. Mentre Miyazaki, da 40 anni regista di capolavori dell’animazione, annuncia il suo addio al Cinema.

TG5Mediaset
1. Attualità/Economia. Negozi aperti, traffico, ragazzi a scuola per gli esami di riparazione: domani è il primo giorno del dopo ferie e la preoccupazione di tutti sembra essere la stessa, il lavoro, che spesso manca, che è precario o malpagato.
2. Politica interna/Economia. Un taglio netto alla detraibilità delle polizze vita finanzierà per un miliardo l’abolizione dell’Imu; in caso di copertura insufficiente il governo valuterà aumenti di accise e acconti Irpef.
3. Politica interna/Giustizia. La Bindi: “Berlusconi si dimetta”. Violante: “Nessun salvacondotto, ma il Pd rispetti i diritti della difesa”. Renzi da Genova: “Pronto a guidare il partito, ma si fissino regole e Congresso. Basta parlare di Berlusconi”.
4. Politica estera. Obama decide di attendere il voto del Congresso per attaccare e la Siria lo sbeffeggia: Abbiamo fermato l’aggressione”. Kerry torna all’attacco: “Assad è come Hitler e Saddam”.
5. Politica estera. Forte appello del Papa: “Mai più la guerra. Violenza chiama violenza”. Papa Francesco condanna l’uso di armi chimiche in Siria e invoca per sabato prossimo un giorno di digiuno e preghiera per la pace.
6. Cronaca interna. Era incinta la 29enne brasiliana trovata senza vita nell’ufficio, dove lavorava nel bresciano. Si indaga per omicidio.
7. Attualità. Gustoso e costa poco: è boom del cibo di strada; dalla piadina romagnola agli arancini siciliani. Ha conquistato tre italiani su quattro. Vincono i prodotti tipici.

TG LA7Cairo Communication
1. Politica estera. Il governo statunitense prende tempo sull’attacco contro la Siria, intanto sostiene di avere nuove prove sull’uso di armi chimiche da parte del regime di Damasco; a rivelarlo è il segretario di Stato John Kerry, che ha paragonato il presidente Assad a Hitler e Saddam Hussein.
2. Politica estera. Il regime siriano rilancia la sfida e irride la decisione della Casa Bianca di aspettare il voto del Congresso - che tornerà a riunirsi fra una settimana - per sferrare l’attacco: “il mondo ride di Obama”, fa sapere il vice premier. Intanto l’opposizione siriana denuncia che le vittime della guerra civile sono già arrivate a 120 mila.
3. Politica interna. Matteo Renzi rompe gli indugi sulla sua candidatura parlando alla festa nazionale del Pd, a Genova. Il sindaco di Firenze dice di fare un “pensierino” sull’idea di correre come segretario del Partito democratico, “ma servono data e regole del congresso”. Poi attacca: “Vanno rottamati anche alcuni personaggi dell’economia; all’Italia serve una rivoluzione radicale, non basta il cacciavite”.
4. Politica/Giustizia. “Nessuna via d’uscita, Berlusconi deve dimettersi”, così Rosy Bindi, una linea condivisa dal segretario dei democratici Epifani, che già lo aveva detto ieri sera; dunque prevale la linea più dura del Pd con Violante che spiega la sua posizione: “Il Cavaliere ha tutto il diritto di difendersi, ma non ho mai proposto un salvacondotto”. Il Pdl intanto insiste: se il Pd farà decadere il Cavaliere, salta la maggioranza di governo.
5. Politica interna/Economia. Per l’esecutivo sembra diventata una missione possibile evitare l’aumento dell’Iva grazie alla ripresa economica. L’ottimismo viene dal ministro dello Sviluppo Zanonato mentre il governatore della Banca d’Italia Visco avverte: “La correzione dei conti pubblici ha evitato il peggio ma ora bisogna proseguire sulla strada delle riforme per rilanciare la crisi.
6. Cronaca estera. Sale il livello di radioattività e torna la paura nella centrale giapponese di Fukushima: in dieci giorni le radiazioni sono aumentate di 18 volte. La società che gestisce l’impianto spiega che l’allarmante aumento sarebbe dovuto a una perdita da una conduttura che collega due vasche di raffreddamento.

SKY TG24Sky Italia
1. Politica interna. Renzi si candida a guidare il Pd, poi l’affondo a Bersani: “Avremmo vinto se non avesse smacchiato il giaguaro”.
2. Politica interna/Giustizia. La decadenza di Berlusconi, non si fermano le polemiche ma Violante apre: “Il Cavaliere ha diritto alla difesa”.
3. Politica estera. Il grido del Papa per la pace in Siria: “Mai più guerre”, dice Francesco. Sabato prossimo giornata di preghiera.
4. Politica estera. Il segretario di Stato americano Kerry rivela: “Nuove prove dell’uso di armi chimiche da parte del regime di Assad”.
5. Cronaca interna. Rifiuti tossici, dopo le dichiarazioni del pentito Schiavone a Sky Tg24 , a Casal di Principe chiedono la verità”.
6. Cronaca interna. La donna ritrovata morta in ufficio a Brescia era incinta, aperto un fascicolo per omicidio. Domani l’autopsia.
7. Cronaca interna. Rientro di fine estate, niente code su strade e autostrade, ma il traffico nelle ultime ore è aumentato.
8. Sport. Serie A, la Roma strapazza il Verona; tra poco le milanesi cercano di rispondere ai poker di Juve e Napoli.