I titoli dei più importanti telegiornali italiani andati in onda in prima serata, un modo per farvi capire cosa è (o non è) importante per un telegiornale.

Il confronto . Cresce l’attenzione nei confronti del processo Mediaset. Dopo le tre aperture dei telegiornali di martedì 9 - solo il Tg5 aveva dato meno importanza alla decisione della Cassazione - i quattro Tg delle 20 di mercoledì 10 luglio concordano nell’argomento principale della giornata: la polemica per la sospensione dei lavori parlamentari, richiesta dal Pdl e avallata dal Pd.
Nei titoli dei telegiornali torna anche Beppe Grillo, le cui dichiarazioni al termine della visita al Quirinale dal presidente della Repubblica vengono inserite nei titoli da tutti i telegiornali. Mercoledì sera grande attenzione anche per la cronaca nera italiana: solo il Tg La7 , infatti, non dà spazio nei titoli a un omicidio passionale a Palermo e a un pirata della strada che, in provincia di Milano, toglie la vita a una giovane di 16 anni. In dettaglio tutti i titoli dei telegiornali di mercoledì sera:

La società vista dai telegiornali dello scorso anno - Le edizioni del 10 luglio 2012

Le edizioni precedenti

TG1 Rai
1. Politica interna. Mediaset, il Pdl chiede e ottiene la sospensione dei lavori parlamentari per un giorno: sì dal Pd e in Aula è bagarre.
2. Politica interna. Epifani avverte il Pdl: “La corda può spezzarsi”. Nel partito è tensione con i renziani dopo il voto sulla sospensione dei lavori in Aula.
3. Politica interna. Grillo da Napolitano: “L’Italia è una pentola che sta per esplodere, si torni al voto. La gente è pronta a sparare, noi la fermiamo”.
4. Economia/Finanza. Saccomanni: “Standard & Poor’s non tiene conto delle misure del governo”. Niente scosse sui mercati, il Tesoro colloca 9 miliardi di Bot.
5. Cronaca interna. Sedicenne in bicicletta muore travolta da un pirata della strada. Il dramma del padre: era l’autista dell’ambulanza giunta sul posto.
6. Cronaca interna. Palermo, uccisa dall’ex compagno davanti al figlio di due anni; per sei volte lo aveva denunciato per stalking. La rabbia dei genitori.
7. Musica. Pino Daniele con un’orchestra di 50 musicisti per rileggere i suoi più grandi successi in chiave sinfonica. Concerto speciale a Roma: l’incasso della serata sarà devoluto in beneficienza.

TG5 Mediaset
1. Politica interna. Il Pdl riunito dopo aver proposto di sospendere le sedute d’Aula per riunire i suoi gruppi parlamentari. Una richiesta per ragionare sulla decisione della Cassazione di anticipare l’esame della sentenza Mediaset. Il Pd si spacca ma dice sì; bagarre in Aula.
2. Politica interna. I 5 Stelle al Quirinale: “L’Italia sta saltando - dice Grillo - Noi pronti a lasciare il Parlamento. Si torni a votare”. Il capogruppo Morra: “Napolitano ci ha detto che mollerà presto”.
3. Finanza/Economia. I mercati sembrano ignorare il declassamento di Standard & Poor’s; Saccomanni: “Un taglio del rating che non tiene conto delle misure prese”. Bankitalia: “Timori immotivati”.
4. Cronaca estera. In Grecia nuovi tagli per 12.500 statali; abolita la Polizia municipale: una scelta pesante, imposta dall’Eurogruppo per sbloccare gli aiuti. Riaccesa la Tv di Stato.
5. Cronaca estera. In Egitto ordine di arresto per i leader dei Fratelli Musulmani e altri otto capi; il governo non fa passi avanti. Video shock di un videoreporter, che filma la sua morte.
6. Cronaca interna. A Palermo il convivente uccide a coltellate una giovane davanti al loro figlioletto; inutilmente denunciato sei volte. La madre della vittima accusa: “Un delitto annunciato”.
7. Cronaca interna. Sedicenne in bicicletta uccisa da un’auto pirata nel milanese; e sull’ambulanza di turno c’era il padre, volontario. Caccia all’investitore, che si è dato alla fuga.
8. Cronaca interna. Blitz dei Carabinieri durante un mega rave party a Subiaco, tra Lazio e Abruzzo: dieci arresti e oltre 1.200 denuncie. Sequestrate migliaia di dosi di droga.

TG LA7 – Cairo Communication
1. Politica interna. Tensione politica alle stelle per il caso Mediaset, con l’udienza della Cassazione del 30 luglio nel processo che vede Berlusconi condannato a quattro anni più cinque di interdizione dai Pubblici uffici. Il Pdl fa saltare il vertice di maggioranza e chiede uno stop di tre giorni i lavori del Parlamento: “Senza - annuncia - non ci sarebbe più maggioranza”. E’ bagarre, il Pd alla fine accetta un giorno di pausa e lo vota tra le proteste dei renziani e, soprattutto, come stiamo per vedere, dell’opposizione.
2. Politica interna. Infatti la decisione provoca subito una durissima protesta da parte di tutte le opposizioni: Lega Nord e Sel contrarissime, 5 Stelle manifesta contro la decisione in Aula e fuori, affermando che in questo modo il Pd si è piegato all’ordine del centrodestra.
3. Giustizia. La Cassazione precisa con un comunicato e poi con le parole del suo presidente che non c’è stato alcun accanimento nel fissare l’udienza, è stata solo applicata la legge che prevede il dibattimento prima che cada in prescrizione qualcuno dei reati per i quali si procede; questo sarebbe accaduto il 1° agosto. Avete già visto i volti: al Tg La7 le opinioni su questo caso di Franco Bechis e Marco Travaglio.
4. Politica interna. Beppe Grillo ricevuto al Quirinale da Napolitano. Il leader 5 Stelle ha detto al capo dello Stato che l’Italia sta fallendo ed è necessario tornare al voto. 5 Stelle che, dal capo dello Stato, era accompagnato da Casaleggio, è pronto a lasciare le Aule parlamentari “dove non si lavora”, ha detto Grillo. “Io - ha concluso - cerco di calmare la gente che in realtà vuol prendere fucili e bastoni”.
5. Economia/Finanza. Il governo reagisce al downgrade fino BBB deciso da Standard and Poor’s nei confronti dell’Italia. Per il ministro del Tesoro Saccomanni le decisioni delle agenzie di rating sono solo “destabilizzanti per le nazioni che le subiscono”. Il governatore della Banca d’Italia Visco afferma che i dubbi sul nostro Paese sono “immotivati, perché si avvicina la ripresa”.
6. Politica/Cronaca. Letta annuncia un’indagine accurata e senza ombre sul rimpatrio forzato della moglie e della figlia, una bambina, dell’uomo kazako, Mukhtar Ablyazov, principale oppositore politico del dittatore del suo Paese Nazarbayev. Più di un mese fa le due donne sono state prelevate con la forza da una casa a Casalpalocco, vicino a Roma, da una cinquantina di uomini per poi essere espulse in gran velocità. Ora il governo promette, appunto, chiarezza, ma è forse troppo tardi.

SKY TG24 Sky Italia
1. Politica interna. Caso Mediaset, dopo la Cassazione su Berlusconi il Pdl blocca il Parlamento per un giorno. Bagarre in Aula tra i deputati.
2. Politica interna. Il Pd ha votato per lo stop a favore dei lavori; i renziani, però, non ci stanno. Epifani avverte il Pdl: “Così la corda si spezza”.
3. Politica interna. Il Movimento 5 Stelle fuori dal Parlamento per protesta; Grillo, ricevuto al Colle da Napolitano, chiede di tornare al voto.
4. Cronaca interna. Una sedicenne investita e uccisa da un’auto pirata in provincia di Milano; nell’ambulanza che la soccorre è di turno il padre.
5. Cronaca interna. Uccide la ex a Palermo, lei lo aveva denunciato sei volte per stalking; la madre accusa: “Ce l’avete sulla coscienza”.
6. Cronaca interna. Strana estate: piogge violente a Roma e Milano; nubifragio anche a Firenze. Due feriti e sottopassi allagati.
7. Cronaca estera. Regno Unito in attesa del royal baby, i bookmaker puntano sul giorno della nascita, ma si scommette anche sul sesso.
8. Sport. Calciomercato: Ogbonna alla Juve, Cavani saluta il Napoli. Scommesse: deferiti tre club e otto giocatori, tra cui Mauri.