I titoli dei più importanti telegiornali italiani andati in onda in prima serata, un modo per farvi capire cosa è (o non è) importante per un telegiornale.

Il confronto . In una serata con tante scelte differenti, sono tre i temi presenti contemporaneamente nei titoli dei quattro telegiornali delle 20. Domenica 29 giugno Tg1 , Tg5 , Tg La7 e SkyTg24 dedicano l’apertura alla telefonata tra Monti e Merkel e, soprattutto, alla richiesta di attuare le decisioni prese dall’Unione a fine giugno; sempre in chiave politica economica, solo Tg La7 e SkyTg24 danno importanza all’incontro che il presidente Bce, Mario Draghi, avrà nella giornata di lunedì 30 con il segretario al tesoro americano e il responsabile della Bundesbank tedesca.
Tra le differenze riscontrate tra i telegiornali va sottolineato come solo il Tg1 mantenga una finestra aperta sull’Ilva di Taranto, mentre il Tg5 – sulla scia della morte del neonato all’ospedale San Giovanni di Roma – segnali nuovi casi di “errori sanitari”. Nessun notiziario delle 20, invece, trascura il rapimento di un carabiniere dell’ambasciata italiana nello Yemen e, tema sicuramente più piacevole, gli aggiornamenti da Londra dove sono in corso le Olimpiadi.
Tra gli argomenti maggiormente trattati dai Tg di domenica sera anche gli aumenti record per la seconda rata dell’Imu; tema assente dal Tg1 che riporta, invece, del blitz antievasione in Liguria da parte della Guardia di Finanza. In dettaglio tutti i titoli dei telegiornali di domenica sera:

Tg1 – Rai

1. Politica estera. Telefonata Monti-Merkel: “Faremo necessario per proteggere euro. Attuare subito decisioni Europa”. Premier a Berlino ad Agosto.

2. Cronaca interna. Ilva di Taranto, crisi dei pescatori di frutti di mare, inquinati dalle scorie dell’acciaieria. Il Papa: “Tutelare salute e lavoro”.

3. Cronaca estera. Carabiniere ambasciata italiana rapito in Yemen da uomini armati, forse per un riscatto. Siria, rientrati a casa i due tecnici italiani.

4.Cronaca interna. Evasione fiscale, blitz della finanza sul litorale genovese: l’80% dei commercianti non emetteva ricevute e scontrini.

5.Cronaca interna. Napoli, scippi a mogli di calciatori: strano ritrovamento di orologio uguale a quello rubato a consorte di Cavani; ombra della Camorra.

(…)

Tg5 – Mediaset

1. Politica estera. Colloquio telefonico tra Mario Monti e Angela Merkel alla vigilia di un’altra settimana delicatissima per i mercati: “Italia e Germania unite per proteggere l’euro”.

2.Politica interna/Economia. Domani in Senato il provvedimento taglia spese, durissime polemiche sulle novità introdotte per i farmaci. Imu, italiani sempre più tartassati: la seconda rata sarà una stangata, soprattutto per le case in affitto.

3.Cronaca interna. Ancora due casi di presunti errori sanitari, a Napoli e Agrigento. Subito dopo l’edizione delle 20 andrà in onda Dopo Tg5 , approfondimento che si occuperà della sanità con ospiti in studio, servizi e interviste.

4. Sport. Sempre più rosa i trionfi italiani a Londra: dopo la tripletta nel fioretto femminile, oggi il bronzo nel judo con la Forciniti; Federica Pellegrini in finale dei 400; Cagnotto-Dallapè bronzo sfiorato nei tuffi e Diego Occhiuzzi in gara per l’oro nella sciabola.

5.Politica interna. “Alle elezioni con Vendola o Di Pietro, con Casini oppure da soli”, tante risposte tra i militanti del Pd alla festa democratica di Roma; intanto Pdl e Pd restano ai ferri corti sulla riforma elettorale.

6. Cronaca/Politica estera. Aleppo, continua il massacro. L’appello del Papa: “Cessi ogni violenza e spargimento di sangue”. Rientrati in Italia i due tecnici sequestrati in Siria, liberati dopo una settimana. Yemen, rapito un carabiniere, in servizio alla ambasciata italiana.

7. Cronaca interna. Il caldo africano soffoca il Centro-Sud, le temperature sfiorano i 40 gradi; triplicati rispetto allo scorso anno gli ettari di vegetazione bruciati. Spiagge affollate, ma niente caos su strade e autostrade.

8.Sport. Sul circuito di Budapest vince Lewis Hamilton con la McLaren; Alonso parte male ma si prende il quinto posto, allunga a 40 punti il distacco dal secondo in classifica e festeggia il compleanno.

La7 – Telecom Italia Media

1. Politica estera. Giornata decisiva domani a Berlino per l’euro, Angela Merkel telefona a Monti e ribadisce la sua volontà di fare ogni cosa per salvare la moneta unica; il premier italiano e la cancelliera concordano con Draghi e sollecitano l’Europa ad attuare gli accordi presi a giugno, scudo anti spread compreso. Così Merkel prende le distanze anche dal suo vice cancelliere Rösler, ostile all’interventismo della Bce.

2.Politica estera. E proprio a Berlino domani Draghi gioca il ruolo di protagonista; il direttore della Bce vedrà il numero uno della Bundesbank e il ministro Schauble per smussare le resistenze tedesche a interventi sui debiti degli Stati; e vedrà anche il sottosegretario al tesoro americano Geithner, attesa per la riapertura e per l’asta dei nostri Btp.

3.Politica interna. Sulla legge elettorale non si attenua lo scontro tra Pd e Pdl; il Pdl insiste sulla proposta di una legge che annuncia di voler portare senza accordo in Parlamento, la democratica Finocchiaro attacca: “Ormai ci sono due maggioranze”. Casini cerca di mediare per salvare l’alleanza, ma guarda anche al futuro e apre le sue liste ai tecnici del governo Monti.

4.Politica interna/Economia. A settembre per i proprietari di case la seconda rata dell’Imu sarà ancora più salata della prima, e soprattutto nei grandi Comuni, come a Roma, dove a giugno si è pagato fino a 54% in più dei piccoli centri. I Comuni a corti di fondi applicano aliquote alte per chi affitta gli immobili, applicano rincari fino all’80%; gli aumenti maggiori nei Comuni del Centro-Sud.

5.Cronaca estera. A Sanaa, capitale dello Yemen, rapito un carabiniere addetto ai servizi di sicurezza della nostra ambasciata. Di lui non si sa il nome, sarebbe stato prelevato da un gruppo armato; la Farnesina conferma il sequestro in un Paese percorso da disordini, scontri e faide tribali, e dove negli ultimi 5 anni sono state rapite 200 persone.

6. Sport/Cronaca estera. Non è la scorpacciata di medaglie olimpiche di ieri, ma gli azzurri concedono qualche bis: la Forciniti è bronzo nel judo; nel derby in pedana Occhiuzzi elimina Montano e poi arriva in finale nella sciabola. E tra poco Federica Pellegrini nuota in finale nei 400 stile libero, ma ci arriva solo con il settimo tempo. A Londra polemiche sui biglietti delle gare: pochi, costosi e tutti nelle mani di sponsor; e negli stadi ci sono posti vuoti.

SkyTg24 – Sky Italia

1. Politica estera. Monti-Merkel, contatto anti crisi: “Uniti per proteggere l’Eurozona”.

2.Politica estera. Settimana di vertici decisivi, domani Draghi incontra il segretario al tesoro americano.

3.Cronaca estera. Yemen, rapito un italiano: un carabiniere che lavorava nell’ambasciata.

4.Cronaca/Politica estera. Rientrati dalla Siria i due connazionali liberati, l’appello del Papa: “Fermate le violenze”.

5.Politica interna. Legge elettorale, per il Pdl va coinvolta la Lega e il Pd accusa di doppiogioco.

6. Politica interna/Economia. I colpi dell’Imu: seconda rata più pesante e rincari record per chi affitta.

7. Sport. Olimpiadi, Pellegrini ed Occhiuzzi in finale; bronzo nel judo per la Forciniti.

8. Sport. Hamilton vince in Hungheria, Alonso quinto ma guadagna punti su Webber.