I titoli dei più importanti telegiornali italiani andati in onda in prima serata, un modo per farvi capire cosa è (o non è) importante per un telegiornale.

Il confronto . Domenica 17 marzo, feste dell’Unità d’Italia; la ricorrenza – e l’appello del Presidente Giorgio Napolitano – sono tuttavia una priorità solo per Tg1 e Tg5 . Tg La7 e Sky Tg24 , infatti, danno più importanza alle discussioni in Parlamento in una settimana in cui, dopo la scelta dei presidenti delle due Camere, si preparano le consultazioni per la formazione di un governo.
Politica a parte, la costante nei titoli dei quattro telegiornali delle 20 è l’attenzione dedicata al primo Angelus di Papa Francesco.
Tra gli altri titoli da segnalare come l’unico titolo dedicato all’economia sia quello del Tg5 , che parla dei trend alimentari degli italiani. Lo sport continua a essere un argomento estraneo per il Tg La7 , unico telegiornale di prima serata a non dedicare né un titolo al campionato di calcio, né al primo Gp della Formula 1, quest’ultimo argomento presente solo nei titoli dei Tg Rai e Sky (le due reti che trasmettono le gare). In dettaglio tutti i titoli dei telegiornali di domenica sera:

Le edizioni precedenti

TG1 Rai
1. Politica interna. 17 marzo, festa dell’Unità d’Italia; il messaggio di Napolitano: “Uniti per superare momento difficile. Ritroviamo orgoglio e fiducia”.
2. Politica interna. Il neopresidente del Senato, Pietro Grasso, al Tg1: “Le mie priorità sono ‘giustizia’ e ‘rinnovamento’, in Italia si vuole voltar pagina”.
3. Politica interna. Alfano: “Sostegno al Pd, se eleggiamo un moderato al Quirinale”. No dei democratici, Bersani: “Per governo strada stretta, mi affido a Napolitano”.
4. Politica interna. Grillo scomunica i 5 Stelle che hanno votato Grasso: la base si divide su Web. Un senatore annuncia: “Pronto a dimettermi”.
5. Cronaca. Folla a San Pietro per il primo Angelus del Papa: “Dio non si stanca mai di perdonarci”. La sorella di Bergoglio: “Ho paura si senta solo”.
6. Cronaca interna. Orrore nelle gabbie dei visoni: due anni negli allevamenti italiani. L’indagine di alcuni attivisti: documentati maltrattamenti e torture.
7. Sport. Formula 1, la Ferrari parte bene: Alonso secondo nel Gran premio d’Australia, Massa quarto. Vince a sorpresa Raikkonen su Lotus, solo terzo il campione del mondo Vettel.

TG5 Mediaset
1. Politica interna. Appello di Napolitano nella giornata dell’Unità nazionale: “Momento duro, politica e istituzioni da riformare; non dividiamoci in fazioni”.
2. Politica interna. Alfano: “Appoggeremo un governo Bersani con un moderato al Quirinale”, ma è gelo dal Pd. Griglio striglia i suoi 12 senatori che hanno votato Pietro Grasso: “Fuori chi ha tradito; mai la fiducia al Pd. La legislatura sarà breve”.
3. Cronaca. “Un po’ di misericordia per un mondo più giusto”. Una folla immensa per il primo Angelus di Papa Francesco; poco prima nella chiesa di Sant’Anna il Papa sorprende tutti e accoglie i fedeli all’uscita abbracciandoli uno per uno.
4. Attualità/Economia. Meno serate al ristorante: la crisi spinge gli italiani a riscoprire le cene in casa. Boom di acquisti di ingredienti base per fare pane, yogurt, dolci; previsioni in calo per colombe e uova di Pasqua.
5. Cronaca interna. Giallo nel giallo sul caso del bimbo romeno ucciso con cioccolatini avvelenati vicino ad Agrigento: un 40enne romeno trovato morto poco distante con un colpo alla testa; l’ipotesi di un collegamento.
6. Cronaca interna. Nevicate al Nord, freddo e vento forte al Centro-Sud: il nuovo ciclone atlantico porta maltempo fino a venerdì. Rinviata Sampdoria-Inter e dall’Etna una pioggia di pietre e cenere.
7. Sport. Con due doppiette show di Balotelli e Cavani, Milan e Napoli vincono e si lanciano all’inseguimento della Juve; la Fiorentina batte il Genoa. In Formula 1 in Australia trionfa Raikkonen, bene le Ferrari.

TG LA7 Cairo Communication
1. Politica interna. Grillo torna all’attacco: “Pd e Pdl candideranno D’Alema al Colle e avremo sette anni di inciucio. Grasso e Boldrini: due foglie di fico”, dice. Poi minaccia la scomunica dei senatori 5 Stelle che hanno votato Grasso: il Web non gradisce e alcuni parlamentari rivendicano autonomia e più fiducia. Poco fa il senatore Vacciano si è detto pronto a lasciare: “Ho votato Grasso seguendo la mia coscienza”.
2. Politica interna. Alfano apre al Pd e propone: “Potremmo anche dire sì a un governo Bersani, se al Quirinale ci va un moderato e si varano misure per far ripartire l’economia”. Poi critica il voto per Grasso di alcuni grillini al Senato: “Sono una costola del Pd, è la dimostrazione che Bersani non ha i numeri”. Litiga in Tv con l’Annunziata che ha definito “impresentabile” il Pdl per la manifestazione al Tribunale di Milano.
3. Politica interna. Sull’offerta di Alfano il Pd tronca ogni discussione: “No a proposte indecenti”. A Grillo Bersani replica con una battuta: “I 5 Stelle somigliano a un antico e conosciuto leninismo – e sul tentativo di formare un governo in otto punti ammette – La mia strada è molto stretta, ma altre non ne vedo. L’elezione di Grasso e Boldrini ieri – conclude Bersani – è stato un primo passo verso il cambiamento”. Il segretario apre al congelamento del finanziamento ai partiti.
4. Politica interna. Nel giorno della festa dell’Unità nazionale Napolitano sprona il Parlamento a ritrovare “orgoglio, fiducia e volontà di riscatto senza dividersi in fazioni su tutto”, e ricorda le difficoltà della crisi: “La disoccupazione, l’esigenza di riformare le istituzioni”. Poi incontra Grasso e Boldrini e da mercoledì avvierà le consultazioni per conferire l’incarico di formare il nuovo governo.
5. Cronaca. Primo Angelus dell’era Bergoglio. “Fratelli e sorelle, buongiorno”, dalla finestra di San Pietro Papa Francesco si rivolge così alla folla e raccomanda: “Più misericordia rende il mondo meno freddo e più giusto”. Parla solo in Italiano, alla fine augura: “Buona domenica e buon pranzo”. Prima dell’Angelus esce a piedi dalle mura vaticane e saluta i fedeli: un bagno di folla per strada fuori protocollo.

SKY TG24 Sky Italia
1. Politica interna. Bersani promette: “Entro luglio la legge sui finanziamenti”. Proposta di Alfano: “Governo a segretario democratico con il Quirinale al Pdl”.
2. Politica interna. Grillo furioso per il voto 5 Stelle al Senato, boccia D’Alema al Colle e accusa il Pd; ma i suoi chiedono più fiducia.
3. Politica interna. Unità d’Italia, Napolitano chiede “spirito costruttivo. È un momento difficile – dice – non dividiamoci in fazioni”.
4. Cronaca. Bagno di folla per Francesco, che al suo primo Angelus chiede “misericordia per un mondo più giusto”.
5. Cronaca interna. Il maltempo non molla: pioggia e freddo in tutta Italia. Allerta della Protezione civile, problemi alla Milano-Sanremo.
6. Sport/Cronaca estera. Bufera in Grecia: calciatore dell’Aek esulta con saluto nazista dopo un gol e viene radiato dalla Nazionale.
7. Sport. Serie A, vincono Napoli, Milan e Fiorentina; tra poco Roma-Parma, rischio neve per Torino-Lazio. Rinviata Samp-Inter.
8. Sport. Via al mondiale di Formula 1: in Australia vince Raikkonen su Lotus; Alonso secondo, poi Vettel e Massa.