I titoli dei più importanti telegiornali italiani andati in onda in prima serata, un modo per farvi capire cosa è (o non è) importante per un telegiornale.

Il confronto . La riforma della scuola torna a riunire studenti, sindacati e insegnanti in uno sciopero in programma per il 5 maggio; la notizia, però, non trova spazio nei titoli del Tg1 . Questa è una delle differenze che emerge al confronto tra i telegiornali italiani di prima serata di lunedì 4 maggio, una giornata in cui la vera protagonista è la legge elettorale Italicum, appena approvata dal Parlamento: tutti i Tg, dal Tg1 al Tg5 , dal Tg La7 a Sky Tg24 aprono la propria edizione con il titolo sul voto in Aula e sulla spaccatura all'interno del Pd, di cui si era già parlato nei giorni precedenti. Non manca l'attenzione per il problema dei migranti, mentre solo Tg1 e Tg La7 dedicano un titolo ai 750 anni dalla nascita di Dante Alighieri e alla celebrazione organizzata in Senato con il Presidente Sergio Mattarella e Roberto Benigni. In dettaglio ecco come, nella serata di lunedì, sono state trattate le notizie dai telegiornali:

Le edizioni precedenti

TG1 Rai
1. Politica interna. L’Italicum è legge: 334 sì, 61 no. Boschi: “Missione compiuta”. Tweet del premier: “L’Italia ha bisogno di chi non dice sempre no”.
2. Politica interna. No di parte della minoranza Pd, le opposizioni disertano l’Aula durante il voto. I 5 Stelle: “Mattarella non firmi”.
3. Politica interna. Renzi alla Borsa di Milano: “Basta capitalismo di relazione, serve trasparenza. Presto misure sulle sofferenze bancarie”.
4. Cronaca interna. Restano in carcere i black bloc fermati dopo gli scontri di Milano; il pm: “violenza collettiva contro Forze dell’Ordine”.
5. Cronaca interna. Emergenza migranti, ecco Francesca Marina, nata a bordo di una nave dopo il soccorso. Ancora migliaia gli sbarchi.
6. Cronaca estera. Texas, tentano l’assalto a un concorso per vignette su Maometto: uccisi due aggressori, uno era americano.
7. Cronaca interna. Il Senato celebra i 750esimo anniversario della nascita di Dante, presente il capo dello Stato. Partecipazione straordinaria di Roberto Benigni, che legge il 33esimo Canto del Paradiso .

TG5 – Mediaset
1. Politica interna. Con 334 sì e 61 no l’Italicum è legge. Esulta la maggioranza, ma il prezzo è alto: tutte le opposizioni hanno abbandonato l’aula della Camera e si è consumato lo strappo all’interno del Pd.
2. Politica/Cronaca interna. Domani studenti e insegnanti manifesteranno insieme contro la riforma della scuola del governo Renzi, una protesta indetta da tutte le sigle sindacali, che svuoterà le aule e riempierà la piazze.
3. Cronaca interna. Sono oltre 6.500 i migranti soccorsi nelle ultime 48 ore nel Canale di Sicilia; molte donne incinte, una bambina è nata su una nave militare. Per l’accoglienza il Viminale chiede 9 mila posti ai prefetti di tutta Italia.
4. Cronaca interna. Convalidati gli arresti dei cinque italiani in carcere per gli scontri di venerdì; il pm contesta la devastazione, tutti respingono le accuse. Antagonisti francesi fermati e subito rilasciati a Genova, i giudici hanno detto “mai stati a Milano”.
5. Cronaca estera. Si chiama Charlotte la secondo genita di William e Kate, confermate le previsioni della vigilia; porterà anche i nomi della bisnonna regina Elisabetta e della nonna Diana.
6. Cronaca interna. Anticipo di un’estate che sarà all’insegna del selfie perfetto, le tendenze moda spiaggia per lui e per lei; ma per affrontare al meglio la prova costume, ecco come perdere qualche chilo in modo sano, senza rinunciare ai sapori.

TG LA7 - Cairo Editore

SKY TG24 – Sky Italia
1. Politica interna. L’Italicum è legge, la riforma elettorale approvata in via definitiva dalla Camera; dalle 20.20 lo speciale di Sky Tg24.
2. Politica interna. Per Renzi “porterà chiarezza e stabiltà”, il centrodestra parla di “violenza al Parlamento”; i grillini chiedono a Mattarella di non firmare.
3. Politica interna. Il governo perde 60 voti, una quarantina i dissidenti Pd e Scelta Civica rivendica: “Senza di noi non c’è più maggioranza”.
4. Cronaca interna. Restano in carcere i cinque italiani fermati per gli scontri di Milano; nell’interrogatorio degli antagonisti respingono tutte le accuse.
5. Cronaca interna. Sette anni dopo la scuola si ferma: domani lo sciopero generale contro la riforma Gelmini. In piazza sindacati, docenti e studenti.
6. Cronaca estera. L’ombra dell’Isis sulla sparatoria di Dallas: uno degli attentatori alla mostra su Maometto era un americano convertito.
7. Sport. Semifinale di Champions, domani il primo round tra Juve e Real; anche Ancelotti ammette: “Sarà una sfida alla pari”.
8. Televisione. Sorprese rock e grandi ritorni per X-Factor 2015 : in giuria con Fedez e Mika si rivede Elio e arriva Skin degli Skunk Anansie.