I titoli dei più importanti telegiornali italiani andati in onda in prima serata, un modo per farvi capire cosa è (o non è) importante per un telegiornale.

Il confronto . A circa una settimana dallo schianto dell'aereo Germanwings, solo Sky Tg24 mantiene l'apertura sul profilo del co-pilota Andreas Lubitz, che avrebbe causato deliberatamente lo schianto e la morte delle 150 persone a bordo; gli altri telegiornali, Tg1 , Tg5 e Tg La7 , voltano pagina: si dà spazio soprattutto al via libera – non senza polemiche – della Direzione Pd alla legge elettorale Italicum; per il Tg La7 la priorità è, però, l'arresto per tangenti del sindaco Pd di Ischia (notizia assente dai titoli del Tg5 ).
Riportata da tutti i telegiornali il nuovo aumento dell'indice di fiducia di consumatori e imprese, ora ai massimi da sette anni. In dettaglio ecco come, nella serata di lunedì, sono state trattate le notizie dai telegiornali:

Le edizioni precedenti

TG1 Rai
1. Politica interna. Renzi al Partito democratico: “No ai ricatti sulla legge lettorale, in gioco la dignità del governo”. Speranza: “Intesa o il partito si spacca”.
2. Cronaca interna. Tangenti, arrestato il sindaco Pd di Ischia: soldi da una cooperativa di Modena in cambio di appalti per il gas. In manette altre otto persone.
3. Economia. Istat: migliora a marzo l’indice di fiducia di imprese e consumatori. Per le aziende sale ai livelli massimi da sette anni.
4. Cronaca estera. Andreas Lubitz era stato in cura per tendenze suicide. Nuova rivelazione sul cp-pilota, Lufthansa sempre più sotto accusa.
5. Cronaca interna. A Pordenone esplode il termovalorizzatore di una ditta di rifiuti: muore un operaio di 50 anni, sotto shock il collega che era con lui.
6. Cronaca interna. “Torno alla vita, non chiamatemi più assassino”, dopo l’assoluzione parla Raffaele Sollecito, accusato per 8 anni dell’omicidio di Meredith.
7. Sport. Rossi, la Rossa e il tricolore. Torna vincente lo stile italiano nei motori: dal miracolo Ferrari in Malesia allo sho del pilota pesarese in Qatar nella Moto Gp, condito da un podio tutto italiano con le Ducati in seconda e terza posizione.

TG5 – Mediaset
1. Politica interna. Il Pd alla resa dei conti sulla legge elettorale, Renzi chiede unità: “No a ritocchi e ricatti sull’Italicum, il testo resti quello approvato in Senato”. La Direzione approva, ma la minoranza non ha partecipato al voto.
2. Politica estera. In Francia la destra di Nicolas Sarkozy trionfa alle elezioni amministrative: 66 dipartimenti su 101. Nessuno alla Le Pen nonostante un buon successo; disfatta per Hollande.
3. Cronaca estera. Andreas Lubitz era stato curato per tendenze suicide prima di ottenere la licenza di volo; e ora è guerra Lufthansa e l’ente tedesco dell’aviazione civile: com’è possibile che potesse pilotare? La compagnia rischia la bancarotta.
4. Cronaca interna. Investigatori al lavoro per identificare il corpo trovato in un sacco a Firenze; potrebbe essere Irene Focardi, scomparsa due mesi fa. Il ritrovamento a poca distanza dalla casa del convincente, ai domiciliari per averla maltrattata.
5. Cronaca interna. “Nessuno mi chiami più assassino. La mia famiglia fatta a pezzi per nulla”. Parla Raffaele Sollecito dopo l’assoluzione definitiva nel caso Meredith: “Mi sento come un sequestrato, libero dopo sette anni e mezzo”.
6. Cronaca interna. Il calendario Pirelli manterrà il suo stile. Le perplessità della nuova proprietà cinese sul nudo chique tanto amato dagli appassionati. A Pechino lo vedranno?

TG LA7 - Cairo Editore

SKY TG24 – Sky Italia
1. Cronaca estera. Lubitz era stato in cura per tendenze al suicidio; confermate le voci: Lufthansa ignorava i problemi alla vista.
2. Cronaca. Sky Tg24 vi porta all’istituto di medicina aeronautica dove si effettuano i controlli sui nostri piloti.
3. Cronaca interna. Tangenti, assunzioni e viaggi regalo: in manette il sindaco di Ischia, subito sospeso dal Pd.
4. Politica interna. L’Italicum non si tocca: la Direzione dei democratici dà il via libera a Renzi, ma la minoranza interna diserta il voto.
5. Economia. L’Italia torna a credere nella ripresa: fiducia delle imprese ai massimi da sette anni, cresce anche quella dei consumatori.
6. Cronaca interna. Rinato dopo l’assoluzione, Raffaele Sollecito si sfoda: “La mia vita fatta a pezzi, non chiamatemi più assassino”.
7. Cronaca estera. Sparatoria davanti all’agenzia d’intelligence americana Nsa: morto uno degli assalitori, esclusa la pista del terrorismo.
8. Sport. Sui motori sventola un tricolore dai toni rossi accesi: dopo le vittorie della Ferrari e del Dottore i tifosi sognano la doppietta iridata.