I titoli dei più importanti telegiornali italiani andati in onda in prima serata, un modo per farvi capire cosa è (o non è) importante per un telegiornale.

Il confronto . La possibile espulsione di CesareBattisti dal Brasile apre l’edizione serale del Tg1 , ma non trova spazio nelle edizioni di Tg5 e Tg La7 . E’ questa una delle grandi differenze che emerge dal confronto dei principali telegiornali italiani di martedì 3 marzo, che vede tra gli argomenti del giorno la politica italiana, soprattutto in chiave riforma della scuola e piano per la banda larga. La priorità del Tg5 , però, è per gli equilibri interni al centrodestra, mentre il Tg La7 punta soprattutto sull’arresto di RobertoHelg, presidente della Camera di Commercio di Palermo e tra i paladini della legalità, una notizia che trova spazio nei titoli di tutti i telegiornali. In dettaglio ecco come, nella serata di martedì, sono state trattate le notizie dai telegiornali:

Le edizioni precedenti

TG1 Rai
1. Cronaca estera. L’ex terrorista rosso Cesare Battisti verso l’espulsione dal Brasile: annullato il suo visto. I legali: “Faremo ricorso”.
2. Politica estera. Mattarella a Bruxelles vede i vertici europei, il capo dello Stato: “L’immigrazione problema di tutta l’Unione”.
3. Politica interna. Consiglio dei ministri, ipotesi rinvio per la riforma della scuola. Sul tavolo anche il piano per la banda larga.
4. Cronaca interna. Arrestato a Palermo il presidente della Camera di Commercio: tangente da 100 mila euro. Era un paladino della legalità.
5. Cronaca estera. In migliaia a Mosca per i funerali di Nemtsov. Resta il mistero sull’omicidio, la fidanzata torna in Ucraina.
6. Cronaca interna. Paura sull’A4, prima dell’ingresso a Milano: scontro tra un tir e un bus di studenti, 50 i feriti. Grave il conducente del camion.
7. Musica. Un video in bianco e nero dedicato a Frank Sinatra: Bob Dylan rende omaggio a The Voice con un brano del disco Shadows in the Night a cent’anni dalla nascita del grande cantante italo-americano.

TG5 – Mediaset
1. Politica interna. Aut aut della Lega: il Veneto o con Zaia o con Tosi. Salvini chiude a Ncd e apre a Berlusconi e Fratelli d’Italia. Consiglio dei ministri su scuola e piano banda larga.
2. Politica estera. Il premier israeliano Netanyahu al congresso degli Stati Uniti: “L’Iran un pericolo per il mondo interno. No all’accordo sul nucleare. Teheran e Isis competono per il primato della Jihad”. Freddezza dalla Casa Bianca, Obama: “Niente di nuovo”.
3. Cronaca estera. Migliaia di persone ai funerali di Boris Nemtsov, l’oppositore di Putin ucciso a Mosca. Non c’era nessun rappresentante dello Stato e neppure la fidanzata, con lui al momento dell’agguato.
4. Cronaca interna. Arrestato il presidente della Camera di Commercio di Palermo. In prima linea nella battaglia contro il racket, aveva intascato una tangente da 100 mila euro. Ai Carabinieri dice: “Ne avevo bisogno”.
5. Cronaca interna. Secondo incidente in pochi giorni tra un tir e un pullman di ragazzi in gita scolastica, stavolta a Milano: un ferito grave, solo contusi tra gli studenti.
6. Giustizia. Assenteisti di Capodanno a Roma: sanzione di 100 mila euro ai sindacati dei vigili urbani, per il garante degli scioperi è anche colpa loro.
7. Cronaca. Al via l’inchiesta del Tg5 sugli organismi geneticamente modificati. In Italia la legge li vieta, alcuni agricoltori li usano. Esperti pro e contro.
8. Auto. Le supercar del presente e del futuro regine del Salone di Ginevra, a cominciare dalla Ferrari 488 Gtb, gioiello di stile e tecnologia.

TG LA7 - Cairo Editore

SKY TG24 – Sky Italia
1. Economia.